Ostra: 500.000 euro di investimenti

soldi 14/01/2016 - Una corsa contro il tempo quella a cui sono stati sottoposti uffici comunali e amministratori nell’ultimo mese del 2015.

Dopo anni di tagli agli investimenti, finalmente con la soppressione del Patto di stabilità interno e il passaggio al “pareggio di bilancio” si apre uno spiraglio sul rilancio degli investimenti in opere pubbliche da parte delle Amministrazioni del nostro territorio.

Tanti interventi, scelte precise che hanno come obiettivo preservare il patrimonio a favore delle scuole e delle associazioni sportive e per tornare a porre attenzione alla viabilità.
Ormai da tempo i tetti della scuola materna di Ostra e del Palazzetto dello sport sono interessati da infiltrazioni di acqua: previsti in entrambi gli edifici lavori di manutenzione per l’impermeabilizzazione e il posizionamento di un pacchetto per l’efficientamento energetico.

Essendo in possesso del progetto esecutivo, si è deciso di investire nell’ampliamento della sala lettura in Via del Teatro e di riparare una porzione del tetto del Palazzo Ex Conventuali.
In materia di impianti sportivi, due gli investimenti previsti. In via Giovanni XXIII uno dei due campi da tennis risulta inutilizzabile da mesi a causa di un avvallamento.

In accordo con la Società Sportiva Ostra Calcio, si è deciso di gettare le basi per la realizzazione di un campo d’allenamento in terra, sull’area di proprietà comunale in Via S. Maria Apparve.
Attenzione è stata rivolta alla viabilità: verrà sostituito con lanterne semaforiche al led l’attuale impianto presente all’incrocio di Pianello e installato un nuovo impianto all’incrocio di Via Madonna della Rosa; infine in Viale Matteotti si interverrà per mettere in sicurezza il tratto pedonale che costeggia il campeggio, realizzando un marciapiede.

Con l’acquisto del dispositivo “Targa system” un punto fermo è stato messo sul piano della sicurezza stradale. Un sistema di riconoscimento targhe progettato per le forze dell’ordine, che permette la verifica dei dati del veicolo in tempo reale. Oltre che a essere un valido supporto per il controllo della ztl e dei parcheggi in divieto di sosta, infatti questa tecnologia è certificata dal Ministero.

Nel capitolo del verde pubblico sono state stanziate delle risorse per la risistemazione dei giochi e dei giardini pubblici del territorio comunale che hanno subito pesanti attacchi vandalici.
Sono poi stati impegnati dei fondi per l’acquisto di un nuovo veicolo attrezzato per il Centro diurno la Giostra e di alcuni mezzi che vanno ad incrementare e rinnovare il parco macchine già in forza al nostro Comune.  Obiettivo, ridurre la spesa corrente riportando alcuni lavori all’interno eseguiti in economia, nello stesso tempo dare un risposta più puntuale e servizi più efficienti.

Tra i vari interventi previsti anche una manutenzione straordinaria sulla pubblica illuminazione con la sostituzione di alcuni pali e corpi illuminanti fatiscenti, ed alcuni interventi di ripristino di tratti di asfalto.
L’intera operazione è stata programmata e definita nel mese di Dicembre, per questo ringraziamo tutti gli uffici e dipendenti che si sono prodigati per portare a termine questa operazione che complessivamente ammonta a circa 500.000€.

Si scenderà nei dettagli, nel corso dei prossimi mesi, quando inizieranno i lavori previsti e saranno nella disponibilità del Comune le strumentazioni tecniche.

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2016 alle 17:17 sul giornale del 15 gennaio 2016 - 745 letture

In questo articolo si parla di comune di ostra, politica, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asvv





logoEV