Calcio: il barometro volge al bello per il Senigallia Calcio

12/01/2016 - Pareggia in amichevole la prima squadra, vincono la juniores, perdono gli allievi. La seconda settimana del nuovo anno sorride alle formazione dell'Aesse.

La prima squadra, affronta in amichevole l'Aurora Calcio di Jesi, al fine di smaltire le scorie natalizie ed il duro lavoro di richiamo, effettuato con l'intento di fare un girone di ritorno scoppiettante. La formazione del duo Corinaldesi-Diambra ha svoltato più o meno a metà classifica, ma solo ad un paio di punti dalla zona play off, quindi occorre un deciso scatto d'orgoglio per far capire alle avversarie le nostre intenzioni.

La formazione juniores, prosegue la striscia positiva, che l'ha portata ad occupare il 7° posto del girone A Regionale, un obiettivo che sia all'inizio dell'anno che a campionato in corso, sembrava pura utopia. I ragazzi di Antonio Rota ci credono fortemente e con il Belvedere, rinforzati dai 2 stranieri “barbaresi” Angeletti e Maggio, pur non disputando una partita sul livello delle ultime 6, ha avuto ragione di una formazione coriacea, ben disposta in campo e riteniamo che solo per via di una certa debolezza difensiva, (squadra anche molto giovane) si trovi ad occupare l'ultima posizione in classifica. Le vecchie conoscenze Boria e Conti, unitamente a Monnati, tengono in apprensione la nostra difesa e solo le ripartenze, che trovano sbocco sulle fasce, riescono a mettere spesso in difficoltà i ragazzi di Mr. Piccinetti che ha sostituito recentemente Mr. Balleello, impegnato con la prima squadra, nel campionato di promozione. Per circa venti minuti, la partita risulta avara di emozioni, poi si avvertono le avvisaglie del gol. Biagetti scende sulla destra e crossa dal fondo. Rossi, si tuffa di testa ma non arriva ad impattare lo splendido lancio del laterale destro senigalliese. Passano appena 5 minuti ed Angeletti triangola con un compagno sulla sinistra, entra in area, supera il difensore che lo stende.

E' rigore e Rossi trasforma, spiazzando Campolucci. I 2 si conoscono da tempo avendo entrambi militato nella Vigor lo scorso anno, ma l'estremo difensore non riesce nel tentativo di dare un dispiacere all'amico. Sull'abbrivio del vantaggio, l'Aesse si rende ancora pericolosa con Rossi che entra in area e stoppa il pallone di petto. Su di lui un difensore arriva con una poderosa spallata che lo scaraventa a terra, ma per l'arbitro non si ravvisano gli estremi per un altro rigore che sarebbe stato onestamente un po' troppo punitivo per il belvederesi. Dopo un paio di bei traversoni di Roselli, il Belvedere trova un meritato pareggio con un gol fantastico che avremmo visto e rivisto se fosse stato realizzato da giocatori delle massime serie professionistiche. Calcio di punizione dal lato sinistro dell'area senigalliese da circa 25 metri. Si incarica del tiro Monnati Davide che non è nuovo a certe prodezze e con un sinistro chirurgico anche abbastanza forte, manda il pallone all'incrocio sul palo più' lontano della porta difesa da Capri'. 1 a 1 e si ricomincia, ma l'Aesse appare un po' stordita e solo un miracolo di Capri' evita addirittura di passare in svantaggio.

Nella ripresa, il Belvedere con una bella azione sfiora nuovamente il vantaggio e Capri' si guadagna ancora la fiducia di Mr. Rota con una altro intervento molto efficace. Poi il Senigallia colleziona svariate occasioni con Cicetti, Angeletti e Guercio ma i tiri non impensieriscono il portiere ospite. Poi entra in scena Alex Maggio e fa un paio di discese seminando tutti gli avversari che gli si parano davanti. In una di queste, arriva quasi sul fondo poi apparecchia la tavola per Rossi che da 2 passi non si fa pregare e con questa fa 13 reti in 15 partite! Lo stesso Rossi ci prova ancora di testa in tuffo ma Campolucci evita che col terzo gol la punta dell'Aesse si porti a casa il pallone. Anche Monnati, gasato dal gran gol, ci riprova su punizione, ma stavolta alza troppo la mira. Finisce 2 a 1 per il Senigallia Calcio, che raggiunge il 7° posto e sabato fara' visita alla Azzurra Colbordolo, primatista solitaria del girone con 39 punti, seguita dalla Vigor Senigallia con 33. L'Aesse Lorenzini Barbara porta il suo bottino a 18 punti a 4 lunghezze dal Real Metauro che occupa il 6° posto.

L'arbitraggio, a cura della sezione di Jesi e' stato discreto. Fischiato un fuorigioco inesistente ed un presunto rigore, ma sono imprecisioni che ci possono stare in novanta minuti, oltretutto senza il supporto dei guardalinee. In compenso, arbitro molto dinamico e molto attento anche ai vari movimenti in panchina. Puo' fare strada. Formazione dell'Aesse Lorenzini Barbara: 1) Caprì, 2) Biagetti, 3) Angeletti, 4) Angeloni A, 5) Bocchini (Vice Cap.), 6) Terrone, 7) Guercio, 8) Cicetti, (Cap.) 9) Rossi, 10) Francoletti, 11) Maggio, 12) Angeloni G., 13) D'Aniello, 14) Bigelli, 15) Giugia, 16) Pierandi, 17) Diene. Allenatore Sig. Antonio Rota Sq. - Sost. Dirig. Franco Terrone. Formazione della Pol. Belvederese A.s.d.: ) Campolucci, ) Gerini, ) Roselli,) Monnati, 5) Mastri, 6) Ramazzotti, 7) Tiranti, 8) Bushi, 9) Conti (Cap), 10) Agarbati, 11) Boria, 13) Verdolini, 14) Saltarelli, 15) Omenetti. Allenatore Sig. Andrea Piccinetti.

Sfortunata prova degli allievi che incontrano la loro bestia nera: il Marina, una società che quest'anno colloca tutte le proprie formazioni nei primi posti di ogni categoria, dalla promozione ai giovanissimi. Nei primi venti minuti, la nostra squadra sembra prendere le misure agli avversari ma poi da una palla persa a centrocampo, la difesa va in tilt ed il portiere Piaggesi è costretto al fallo fuori area su un giocatore avversario. L'arbitro sanziona il fallo col il cartellino rosso ma poi si inventa una punizione a 2 in area! Da tale cervellotica decisione nasce il gol che poi è solo la prima di 6 segnature che la formazione di Lorenzo Piccinini subirà nell'intero incontro. Peccato, in quanto la squadra nel primo incontro dell'anno ci aveva fatto ben sperare.

Il regalo piu' bello arrivato dalla Befana tardiva, è arrivato dalla formazione dei giovanissimi di Mr. Marco Piccini. Impegnati in trasferta a Jesi, contro la Junior Jesina, i ragazzi con una prestazione gagliarda hanno avuto la meglio sugli avversari per 2 reti a 1. Una bella prova di forza dopo il pareggio interno col Marinamonte in casa ed il pareggio (che non fa classifica) conquistato contro l'Ancona. Nella prima frazione di gioco i senigalliesi non sono stati mai impensieriti dagli avversari, anzi si sono resi pericolosi un paio di volte con Frulla e Giovannini. Nella ripresa, i nostri ragazzi spingono forte, il mister fa un paio di aggiustamenti e la squadra ne trae subito vantaggio. Giovannini (ottima prova) con una azione insistita sulla destra conquista il fondo e rimette al centro dell'area. Tommaso D'Adderio giunge preciso all'appuntamento e con un bel rasoterra, infila il portiere jesino a fil di palo. Vantaggio meritato e pareggio tutto a cura dell'arbitro jesino Droguetti, in quanto solo lui vede un fallo in area ed assegna un rigore inesistentissimo!

Il mister fa ancora dei cambi ed il neo-acquisto Sebastianelli Denis, si mette in evidenza con una gran botta da fuori area, deviata dal portiere. Corner e schema tutto suasano, con Sebastianelli Denis che calcia sul primo palo, si avventa sul pallone Sebastianelli Gianmarco che con una sventola al volo, fa secco il portiere jesino. 2 a 1 per il Senigallia Calcio che resiste agli ultimi ed inutili tentativi avversari di arrivare alla divisione della posta in palio. Stavolta non c'è trippa per gatti! Arbitro Droguetti da rivedere, anzi speriamo proprio di non rivedere più! Nel prossimo incontro, i giovanissimi faranno visita alla Fortitudo Fabriano. Nel Girone B dei regionali, comanda l'Ostra Vetere con 9 punti (in 4 partite) che si è sbarazzata del Palombina in un bell'incontro. Con 7 punti, seguono appaiate, lo stesso Palombina e la Giovane Ancona. Il Senigallia Calcio, conta 4 punti ma con sole 2 partite disputate.

Formazione della U.S. Junior Jesina Libertas A.S.D.: 1) Mercanti, 2 Masè, 3) Zokou, 4) Onuorah, 5) Menghi (Cap), 6) Sorci, 7) Cerioni, 8) Massaccesi, 9) Atuchukwu, 10) Pigliapoco Vice Cap., 11) Rossetti, 12) Ricciotti, 13) Vignaroli, 14) Tesei, 15) Bufarini, 16) Paris, 17) Scolpati, 18) Canari, Allenatore Sig. Favi Fabio. Formazione del Senigallia Calcio: 1) Bonvini, 2) Carboni, 3) Impiglia, 4) Rigamonti, 5) Scopone, 6) Baldi, 7) Gambaccini, (Vice Cap.) 8) D'Adderio, 9) Frulla (Cap), 10) Sebastianelli G,, 11) Giovannini, 12) Piersanti, 13) Francucci, 14) Bartolacci, 15) Calì, 16) Serrani, 17) Simone, 18) Sebastianelli D. - Allenatore Sig. Marco Piccini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-01-2016 alle 09:49 sul giornale del 13 gennaio 2016 - 973 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aspy





logoEV