Trecastelli: il Comune fornisce i defibrillatori agli impianti sportivi pubblici

defibrillatore sportivo 11/01/2016 - Un decreto ministeriale del 2012 prevede che dal 20 gennaio 2016 tutte le società sportive sia professionistiche che dilettantistiche, abbiano in dotazione dei defibrillatori semiautomatici ed eventuali altri dispositivi salvavita da poter utilizzare tempestivamente in caso di arresto cardiaco improvviso di un atleta.

L’acquisto dei defibrillatori dovrebbe essere a carico delle società sportive, ma il Comune, al fine di salvaguardare la salute dei cittadini di Trecastelli che praticano un’attività sportiva non agonistica o amatoriale, ha partecipato e vinto un bando regionale, ottenendo un contributo che verrà utilizzato per l’acquisto di 4 defibrillatori semiautomatici, che verranno forniti ad alcuni impianti sportivi comunali che sono sprovvisti di questa importante strumentazione di sicurezza.


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2016 alle 15:37 sul giornale del 12 gennaio 2016 - 590 letture

In questo articolo si parla di attualità, trecastelli, comune di trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asnY