Scherma: quattro schermidori del Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia sul podio a Roma

11/01/2016 - Una giornata capitolina da incorniciare quella di domenica 10 gennaio per il Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia, nella seconda tappa del Gran Premio Giovanissimi Interregionale under 14 svoltasi al Palazzetto Sporting di Roma, con partecipanti i club scherma delle regioni Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche.

A salire sul podio quattro schermidori senigalliesi, con la medaglia d'argento di Alfredo Sartini nella categoria giovanissimi, che si lascia sfuggire il primo posto per una sola stoccata, 9 a 10 il risultato finale, dopo un incontro che lo aveva visto in vantaggio anche per 7 a 3 con Baldelli del Club Scherma Ancona. Buono il risultato anche di Carlo Olivetti nella stessa categoria, che chiude in quindicesima posizione, mancando l'accesso ai quarti di finale per poche stoccate. A seguire la medaglia di bronzo per Giada Romagnoli nella categoria 2005 femminile, la quale esce dalla semi finale per 8 a 10 con Carafa del Club Scherma Vergne Roma, che si aggiudicherà il torneo di categoria.

Trentunesimo posto per Maya Cingolani alla prima stagione agonistica. Nella categoria 2005 maschile due medaglie di bronzo per Simone Santarelli e Michele Bucari, che escono entrambi dalle opposte semi finali, con i punteggi di 6 a 10 per il primo e 9 a 10 per il secondo, il torneo di categoria sarà vinto da Greganti del Club Scherma Jesi. Tra qualche settimana in programma la Gara Nazionale Under 14 a squadre, che vedrà salire a Treviso la compagine senigalliese con Bucari/Olivetti/Santarelli/Sartini alla conquista di uno storico podio.

 


da Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia A.S.D





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2016 alle 17:23 sul giornale del 12 gennaio 2016 - 704 letture

In questo articolo si parla di sport, Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia A.S.D

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asom