Ultimi giorni di apertura, affrettatevi! Da Gaia del Greco, negozio di calzature ed accessori in vera pelle sono iniziati gli sconti! Dalla fabbrica direttamente in negozio!

01/01/2016 - Un augurio specialissimo a tutti voi, di pace serenità e come di consueto, di buon anno! Che sia un anno speciale, sotto ogni aspetto, intanto noi dello #staffgaiadelgreco lo iniziamo dal verso giusto, attuando ULTERIORI SCONTI oltre a quelli già presenti in negozio, dal 50% al 70%.

Chi siamo noi? Ci presentiamo , per chi non ci conosce ancora.. Gaia del Greco, un’azienda che si occupa di calzature , borse ed accessori in vera pelle, producendo ogni articolo proprio qua in fabbrica, nella zona industriale di Borgo Bicchia , a kilometri 0, o meglio….forse 1!

Nel nostro punto vendita a Senigallia, Strada arceviese n, 10, sono iniziati i saldi, quindi cari amici, affrettatevi, rimaniamo aperti FINO A META’ GENNAIO!

Non perdete l’occasione #amichedigaia per approfittare di questi prezzi veramente pazzi, ma veramente da capogiro, considerando che ogni nostra creatura profuma di pelle, e quindi rapporto qualità prezzo, niente da aggiungere, veramente ottimo!

E per voi signori uomini, oltre ai borselli, portafogli e cinte, fiocco azzurro, sono arrivate le nostre creature proprio per voi, dagli stringati classici ai polacchini, neri, marroni , blu notte e verde muschio… inutile sottolineare #verapelle!

Rinnovando i nostri auguri di uno strepitoso anno 2016, vi invitiamo a visitare il nostro punto vendita, a Senigallia strada Arceviese, 10, (piazzale Pianeta Pasa, di fronte alla Caserma dei Vigili del fuoco.

Aperto da Lunedi al Sabato dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Domenica pomeriggio dalle 16.00 alle 20.00







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 01-01-2016 alle 23:59 sul giornale del 04 gennaio 2016 - 4821 letture

In questo articolo si parla di economia, pubbliredazionale, Calzature, gaia del greco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ar87

Leggi gli altri articoli della rubrica pubbliredazionale