Anziana morta in casa da due giorni, la scopre il padrone di casa

carabinieri di senigallia 03/01/2016 - Hanno trovato la madre morta nel letto, ma fratello e sorella spaventati l’hanno lasciata lì. La drammatica scoperta in un’abitazione del centro storico, in via Manni.

A segnalare l’accaduto il padrone di casa che ha allertato i Carabinieri. L’uomo aveva infatti cercato di contattare la donna al telefono, ma a rispondere era stato uno dei figli che gli ha comunicato che la madre, un’anziana 77enne, era morta.

Il medico legale ha accertato che la morte è avvenuta per cause naturali, sembra 48 ore prima del ritrovamento. Dell’episodio sono stati informati anche i servizi sociali del Comune dato che i due figli, entrambi sui 40 anni, che vivevano con la donna, necessitano di assistenza.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2016 alle 11:12 sul giornale del 04 gennaio 2016 - 3079 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ex macelli, carabinieri di senigallia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ar0o


Mi piace enormemente per questa notizia, posso solo augurare che i due figli possano superare al meglio questo periodo con l'aiuto delle persone ad assisterli.




logoEV