Serra de' Conti: il resoconto di fine anno per l'attività amministrativa del sindaco Tassi

Arduino Tassi 01/01/2016 - Le festività di fine anno sono un'occasione di bilanci per l'attività svolta e di proiezione verso il futuro, ecco quindi un breve resoconto amministrativo. Sul piano degli investimenti, il 2015 ha visto l'avvio dei lavori per la nuova Autorimessa comunale, vicino al centro ambiente, e l'approvazione di un protocollo d'intesa per l'acquisto del Monastero di S. Maria Maddalena.

Si tratta di due impegni importanti che, pur diversi tra loro, sono accomunati dalla forte proiezione verso il futuro. L'autorimessa ed il centro ambiente costituiscono una moderna struttura di servizio alla comunità serrana, di valenza comprensoriale, mentre il monastero potrà essere un vero "cantiere per il futuro" sia come patrimonio culturale che come stimolo alle attività economiche, ricettive e commerciali. Le celebrazioni per il centenario della Grande Guerra sono state l'occasione per costituire un Comitato, dalle cui molteplici iniziative è scaturita la proposta di piantare un albero per ciascuno dei caduti di Serra de' Conti: un bosco per la "memoria" di cui si stanno ultimando i lavori (sarà inaugurato a marzo), ma anche un'occasione di ricordo per la comunità e di educazione ambientale per i ragazzi delle scuole.

Sono peraltro da ringraziare le decine di volontari che hanno svolto, con entusiasmo e del tutto gratuitamente, le attività di preparazione del terreno e di piantumazione degli alberi (oltre un centinaio). Nel settore delle politiche giovanili e per la formazione, si è consolidato il rapporto con l'Istituto Grafologico di Urbino a sostegno dell'attività didattica e dell'insegnamento scolastico e siamo risultati vincitori (tra oltre 70 progetti) di un bando regionale rivolto ai giovani (progetto Lab.Accoglienza con quattro borse lavoro per giovani tra i 18 e 35 anni, scadenza 11 gennaio): due obbiettivi prestigiosi per la nostra comunità che testimoniano dell'attenzione al settore sociale e delle collaborazioni di alto livello che siamo riusciti ad attrarre a Serra de' Conti. Nel campo della viabilità e della sicurezza, oltre al miglioramento di alcune strutture con cospicui interventi di manutenzione (palestra comunale, campo sportivo, bocciodromo, via Farneto) sono stati assegnati i lavori per la sistemazione del parcheggio presso la scuola dell'infanzia, la cui realizzazione sarà ad inizio del 2016, e sono già pronti per l'attivazione tre defibrillatori per la cardioprotezione (in palestra, al campo sportivo e in Fraz. Osteria presso l'edificio delle famiglie Silvi, che ringraziamo).

Sono infine da ringraziare tutte le associazioni serrane (culturali, sportive, di volontariato, centri sociali, protezione civile, ecc.), per le numerosissime iniziative e attività che propongono alla comunità serrana, che fanno di Serra de' Conti un esempio di positiva collaborazione e partecipazione democratica alla vita pubblica.


da Arduino Tassi
sindaco di Serra de' Conti



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-01-2016 alle 19:50 sul giornale del 02 gennaio 2016 - 479 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Arduino Tassi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ar89





logoEV