La Bella Addormentata arriva alla Fenice

30/12/2015 - La bella addormentata del Balletto del Sud con la coreografia di Fredy Franzutti, in scena mercoledì 6 gennaio alle 17, è secondo appuntamento con la danza del cartellone proposto dall’AMAT con il Comune in collaborazione con la Compagnia della Rancia e il sostegno di MiBACT e Regione Marche.

Sulle musiche di Čajkovskij, Franzutti, uno dei coreografi più noti nel panorama nazionale, costruisce una storia che, assolutamente rispettosa dell’originale di Perrault, da cui tuttavia toglie gli aspetti più edulcorati, porta nel Salento le disavventure della bella principessa Aurora. La Principessa Aurora è una ragazza mediterranea a cui una vecchia maga predice un atroce destino. Saranno la magia della zingarella Lilla e il bacio d'amore di un principe-antropologo sulle orme della leggenda a destare la fanciulla dal sonno centenario provocato dal morso della tarantola (che nella funzione sostituisce il fuso della favola originale).

La leggibilità della drammaturgia, l'efficacia dell'ambientazione e la viva caratterizzazione dei personaggi, con le accurate esecuzioni dei protagonisti e gli “assieme” dei danzatori, hanno contribuito al successo di questa ormai storica edizione de La bella addormentata che, sin dal debutto nel 2000, ha ovunque raccolto adesione del pubblico e ampie lodi dalla critica. In scena, sotto la direzione di Franzutti, i danzatori Vittoria Pellegrino, Nuria Salado Fustè, Alexander Yakovlev e Francesco Cafforio (che alternano i ruoli protagonisti) e Alessandro De Ceglia, Andrea Sirianni, Federica Resta, Chiara Mazzola, Martina Minniti, Nicola Lazzaro, Giulia Bresciani, Francesca Bruno, Monica Verì, Amanda Mato, Lorenzo Bernardi, Francesco Rovea, Angelo Egarese Jr., Michael Marinelli.

Le scene dello spettacolo sono di Francesco Palma, le luci di Piero Calò. Biglietti: in vendita al Teatro la Fenice nei giorno di rappresentazione dalle 15 (o, in prevendita, il venerdì e il sabato dalle 17 alle 20) a euro 35 per il primo settore, euro 30 per il secondo e euro 25 quelli di terzo. Riduzioni – rispettivamente a 30, 25 e 20 euro a seconda del settore - sono applicate agli abbonati alla stagione teatrale, a under 25 e over 65, gruppi, a soci Coop, a soci Touring e agli iscritti alle scuole di danza. Prevendite e informazioni AMAT 071 2072439 – 071 2075880 www.amatmarche.net, Teatro La Fenice 071/1930842 e 335/1776042, Call Center dello spettacolo delle Marche 071 21 33 800. Inizio spettacolo ore 17.00.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2015 alle 15:48 sul giornale del 31 dicembre 2015 - 861 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, amat marche





logoEV