Basket: dopo un tempo supplementare la Maior si aggiudica il derby contro i Roosters

22/12/2015 - Gran derby quello disputato tra i Roosters e la Maior compagini senigalliesi partecipanti al campionato di Promozione. Unica nota stonata è il non aver potuto dare decoro alla gara che ha visto come teatro dell'incontro la palestra dell'Ipsia piuttosto che il più accattivante Palasport.

Il match davvero molto equilibrato ha visto prevalere, dopo un tempo supplementare, i nostri cugini “maiorini” i quali si sono dimostrati più lucidi nei momenti cruciali del match.

Ma prima di commentare la gara vorremmo fare innanzitutto una doverosa premessa nell'elogiare la prova di tutti i giocatori di entrambe le squadre per il più che discreto spettacolo offerto al numeroso pubblico stipato nella palestra e alla correttezza messa in campo durante l'intero svolgersi della gara. Poi una nota di merito è d'obbligo farla nel rimarcare le maiuscole prestazioni di Nico Locapo per i nostri “galletti” e di Lollo Ganzetti per i “cugini”(30 punti a referto per Nico e 28 per Lollo) con giocate e canestri spettacolari sicuramente degni di categorie superiori: BRAVI.

Partita che già fin dai primi minuti lascia intravedere quello che sarà il finale di gara con un equilibrio tra le due squadre che vede nel primo quarto un lieve predominio dei Roosters 21 a16 per subire, poi, la rimonta e il sorpasso di metà gara 36 a 38 della Maior grazie ai canestri di Ganzetti.

Terzo quarto che vede di nuovo un tentativo di allungo dei nostri ragazzi che chiudono sul 56 a 50. Ultimo quarto e sopratutto ultimi due minuti vietati ai deboli di cuore con i Roosters che vengono raggiunti e superati nell'ultimo minuto di gioco ma che hanno ancora la capacità di reagire e pareggiare a pochi secondi dalla fine lasciando un ultimo tiro alla Maior che finisce fuori: 72 pari.

Tempo supplementare che, purtroppo per i nostri ragazzi, si apre subendo un parziale di 5 a 0 a cui non si riesce più a porre rimedio grazie anche alla perfetta esecuzione dei tiri liberi dei nostri avversari che si aggiudicano il match e i due punti in classifica.

Che dire per commentare questo periodo negativo sopratutto a livello di risultati (quarta sconfitta consecutiva) se non che solo cercando di impegnarsi ancora di più nella presenza e di conseguenza nella qualità degli allenamenti proviamo ad invertire questo trend, magari dando ancora più spazio ai giovani anche in un'ottica di proiezione futura in vista del prossimo anno. Tutto questo a partire dalla prossima settimana in quanto lunedi 28 saremo impegnati in un triangolare con Marotta (capolista del girone pesarese) e Maior al Palasport di Senigallia in attesa della ripresa del campionato prevista a metà gennaio.

Tutta la Società lo Staff tecnico e i “galletti” augurano ai nostri fedeli lettori e appassionati di basket i migliori Auguri di BUONE FESTE.

ROOSTERS SENIGALLIA – MAIOR SENIGALLIA 79-87 D.1 T.S.21-1615-22 20-12 16-22 7-15


ROOSTERS SENIGALLIA: Belloni 7, Schirru 10, Diamantini 8, Beccaceci 8, Cicconi Massi 5, Fall, Locapo 30, Polidori 6, Monti 5, Berluti, Federiconi, De Angelis n.e. All. Polidori Paolo

MAIOR SENIGALLIA: Ganzetti 28, Tonelli 6, Manzoni 14, Girolimetti 5, Tarantino 11, Gazzetti 2, Mencarelli, Piangerelli 2, Crinelli 12, Candelaresi 7, Neri, Bencivenga.All. Pasquinelli Fabrizio

Arbitri: Mengucci e Signoretti di Pesaro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-12-2015 alle 20:03 sul giornale del 23 dicembre 2015 - 440 letture

In questo articolo si parla di sport, Roosters Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arVm





logoEV