Serra de' Conti: segnalato lo scarico abusivo di fanghi, interviene la Polizia Municipale

20/12/2015 - Nei giorni scorsi, abbiamo avuto delle segnalazioni relative ad uno scarico abusivo di fanghi in via Carrara, vicino al bivio per Barbara, in prossimità del fiume Misa.

Si tratta di una quantità relativamente modesta (inferiore al metro cubo di volume), tuttavia il fatto è grave poiché, dalle prime impressioni, si tratta di materiale misto a idrocarburi, probabilmente derivante da un'attività di lavaggio o residui di lavorazioni meccaniche. Naturalmente, è subito intervenuta la Polizia Municipale, insieme all'Ufficio Ambiente, e sono stati attivati i controlli delle autorità competenti. Per questa segnalazione, ringraziamo i cittadini che hanno mostrato sensibilità ambientale, un concreto esempio di cittadinanza attiva e di collaborazione con le istituzioni.

Questa positiva attenzione ci consente un'attento e continuo controllo del territorio, a vantaggio di tutta la cittadinanza e della tutela dell'ambiente, che rende questi casi di irresponsabilità isolati e assolutamente marginali. Peraltro, si ringrazia anche la Protezione Civile di Serra de' Conti, che svolge da anni un'importante attività di monitoraggio ambientale sull'intero territorio comunale. Non sappiamo ancora chi sia l'autore di questo abuso (anche se la tipologia del materiale restringe di molto la ricerca), tuttavia abbiamo avvisato anche i Comuni vicini, affinché si faccia particolare attenzione a questi episodi, in maniera condivisa e solidale tra le istituzioni locali, in modo da stigmatizzare pubblicamente questi comportamenti.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2015 alle 17:04 sul giornale del 21 dicembre 2015 - 525 letture

In questo articolo si parla di cronaca, serra de' conti, Comune di Serra de' Conti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arQi