Polisportiva e Tennistavolo in un progetto sperimentale del CONI

sport generico 20/12/2015 - Il CONI ha avviato quest’anno la sperimentazione di nuovi " Centri di Orientamento ed Avviamento allo sport in cui proporre, sperimentare e validare innovative strategie di formazione, di pratica, di orientamento e di avviamento all’attività sportiva giovanile”.

Il progetto vuole offrire ai giovani 5-14 anni non solo un luogo sicuro di servizi appropriati dove fare attività ma anche un personale adeguatamente formato ed un’offerta differenziata per fasce di età. Rispetto ai tradizionali corsi monodisciplinari, il CONI vuole propone un modello che educhi a corretti stili di vita, allarghi la base dei praticanti, spinga i giovani ad acquisire competenze motorie e sportive attraverso un percorso che non sia solo quello agonistico, allarghi il bagaglio motorio in senso generale contrastando il fenomeno dell’abbandono (spesso legato ai criteri selettivi dell’agonismo).

Multilateralità è la nuova parola d’ordine per apprendere e sviluppare il maggior numero di abilità motorie e sportive sollecitando i diversi aspetti del movimento fisico. La Polisportiva Senigallia ed il Tennistavolo Senigallia hanno aderito al progetto e svilupperanno una collaborazione per renderlo possibile nella nostra città. Ginnastica, tennistavolo, scacchi e nuoto ma forse anche judo saranno proposti nei rispettivi corsi specialistici senza confusioni di ruoli o sovrapposizioni ma ampliando le conoscenze.

I Presidenti delle due società (Stefano Pompei e Domenico Ubaldi) hanno raggiunto un’intesa di massima che nelle prossime settimane entrerà nei particolari organizzativi. Si tratta di una esperienza pilota che nella regione coinvolge per il momento pochissime altre realtà. I due club non sono nuovi a collaborare. Agli inizi degli anni 2000 diedero forma ad una iniziativa (coinvolgendo altri soggetti), anche questa sperimentale a livello nazionale, di corsi multidisciplinari che ruotò intorno al tennistavolo, judo, pallacanestro, scherma, ginnastica artistica, pallavolo, volano e calcetto. Fu un’esperienza bellissima che durò alcuni anni e che in parte fu finanziata dal CONI di Roma per le sue caratteristiche innovative.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-12-2015 alle 16:17 sul giornale del 21 dicembre 2015 - 407 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arP9





logoEV