Volley: Serie D femminile, Punto Più Senigallia-Arci Vallone 3-1

17/12/2015 - La Punto Più vince il derby senigalliese della serie D femminile di pallavolo, vendica la sconfitta nel match d’andata e consolida la propria prima posizione in classifica.

Le padrone di casa sono partite subito bene nel primo set ottenendo un break importante grazie alla battuta e al gioco al centro. Brillante anche la ricezione, fondamentale in cui il libero Camilla Baroncioni conferma il proprio momento di grazia. Secondo set senza storia: dall’8 pari in poi la Punto Più fa tutto senza mai essere impensierita dall’Omeovita con Saraga e Bacchiocchi a fare da mattatrici. Anche la Oppio fa il suo ingresso deciso nell’incontro ed inizia a far vedere sprazzi di quanto aveva già mostrato sabato scorso a Colbordolo.

Il terzo set è un punto a punto fino alla fine. Le padrone di casa vanno anche sul match point sul 24-23 quando l’arbitro sventola il rosso alla Pelliccia. Sono tuttavia più ciniche le ospiti a piazzare la zampata vincente che porta tutti al quarto set. Il parziale parte come il terzo con Oppio, Saraga e Giancamilli che fanno gli straordinari in attacco per restare agganciate alle ospiti. Poi arriva il turno di servizio di Filipponi che piazza una serie lunghissima di battute che tolgono di fatto il gioco al centro alle ospiti che possono farsi forza di un asse Pagnetti-Esposito molto temibile. Scambi lunghi ed estenuanti portano alla vittoria finale l’Us (Punto Più) che batte l’Arci Vallone (Omeovita) confermandosi prima forza cittadina. Parziali 25-21, 25-11, 24-26, 25-19. Sabato 19 big match a Piagge contro la squadra che segue la Punto Più al secondo posto della classifica.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2015 alle 08:31 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 539 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arIL