Concerto per organo e tromba sabato alla Chiesa della Pace

17/12/2015 - Alla chiesa della Pace a Senigallia, sabato 19 dicembre alle ore 18,45, verrà inaugurata la nuova consolle dell’organo, con un concerto per organo e tromba, con la partecipazione dei maestri Saverio Santoni e Piercarlo Fontemagi.

 Eseguiranno brani di J. B. G. Neruda, P. Davide da Bergamo, Louis Alfred Léfébure-Wely e P. Armando Pierucci. L’organo, dotato di 724 canne, proviene dalla ditta organaria Marciana, di Ravenna, che nel 1968 realizzò l’elettrificazione di un antico organo settecentesco (vedi immagine). All’interno del somiere infatti sono riportate le iscrizioni: “Giovanni Ghianei e figli, Veneti - fecit anno 1796” e “Dipietro Vincenzo di Teramo restaurò nel 1921”.

Proprio nel 1968 la parrocchia della Pace acquistò quest’organo direttamente dall’organaria Marciana; non sono state però trovate informazioni che attestino a quale chiesa appartenesse l’organo prima di arrivare a Senigallia; presumibilmente proviene dalla zona di Ravenna, dove sono presenti altri organi Ghianei. La benedizione dell’organo nella chiesa della Pace avvenne il 22 maggio del 1968, festa di Santa Rita, venerata nella chiesa stessa; il primo concerto d’inaugurazione, il successivo 30 novembre, vide la partecipazione dell’organista Mario Terribili di Terni. “Ha trovato lo strumento ottimo sotto ogni punto di vista, adatto anche ai grandi concerti. Pubblico numeroso e attento e plaudente.”: è quanto si legge nell’archivio storico della chiesa della Pace, nel volume “Memorie della Parrocchia”, in data 30 novembre 1968.

La nuova consolle, realizzata dalla ditta Viscount, permette di controllare tutti i registri originali dell’organo a canne nonché di unire eventualmente a questi gli ulteriori registri elettronici di cui la consolle è dotata, suoni basati sulla modellazione fisica dei fenomeni che intervengono nella generazione sonora dell’organo a canne.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2015 alle 15:30 sul giornale del 18 dicembre 2015 - 749 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Parrocchia della Pace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arJW