Ascoli: il Rotaract Senigallia all'annuale Gran Galà degli Auguri di Natale del Distretto 2090

14/12/2015 - Si è tenuto sabato 12 dicembre, ad Ascoli Piceno, l'annuale Gran Galà degli Auguri di Natale del Distretto Rotaract 2090 (Abruzzo, Marche, Molise, Umbria). Presente, con un buon numero di partecipanti, anche il Club di Senigallia.

Nel mese della prevenzione e della ricerca contro l'HIV, il Rotaract ha deciso di devolvere il ricavato dell'evento alla LILA, la Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS. La LILA è un'associazione senza scopo di lucro nata nel 1987 che agisce sull'intero territorio nazionale attraverso le sue sedi locali.

È costituita da una federazione di associazioni e gruppi di volontariato composti da persone sieropositive e non, volontari e professionisti. La mission di questa realtà associativa è quella di promuovere e tutelare il diritto alla salute, affermare principi e relazioni di solidarietà, lottare contro ogni forma di violazione dei diritti umani, civili e di cittadinanza delle persone sieropositive o con AIDS ispirandosi ai “Principi di Denver”: un vero e proprio manifesto scritto a Denver (Colorado) nel 1983.

Il Gran Galà è stata anche l'occasione per ufficializzare l'ingresso nel Club cittadino di un nuovo socio, Nicolò De Vita. Crediamo che Nicolò, già parte attiva del Rotaract di Senigallia da parecchio tempo, violinista, studente di architettura, assiduo frequentatore di Workshop all'estero, con un'esperienza lavorativa allo studio londinese “Proctor and Matthews Architects” ed attualmente tutor di architettura e tirocinante presso l'azienda senigalliese “CpiuA - Ceccarelli Associati”, possa essere una risorsa importante ed un valore aggiunto per il nostro Club service.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2015 alle 18:38 sul giornale del 15 dicembre 2015 - 1434 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotaract club senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arCs





logoEV