Volley: le ragazze della Pallavolo Senigallia volano in testa alla classifica

13/12/2015 - Ottima giornata per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia.

Se per i ragazzi della Max Control la vittoria per 3-0 contro il fanalino di coda Castelferretti era attesa ed era comunque necessaria per sperare ancora nell’accesso ai playoff della serie C maschile, la vera impresa l’hanno compiuta le ragazze della Punto Più che pur in formazione rimaneggiata sono andate ad espugnare eroicamente per 1-3 il campo della capolista Bottega Colbordolo, conquistando il primo posto della graduatoria nel campionato di serie D femminile. “Il miracolo delle bambine”, così coach Roberto Paradisi ha definito la vittoria della Punto Più a Colbordolo, volendo così esaltare la prestazione delle giovanissime Cristofori, Menniti e Oppio, grandi protagoniste del match.

Tante le assenze in casa nerazzurra, compresa quella di Giovanna Giancamilli che, dopo una settimana di influenza e senza allenamenti, ha comunque partecipato alla trasferta giocando soltanto per qualche punto, dando comunque un contributo importante. Il match non era iniziato benissimo, con il Bottega che portava a casa il primo set 25-16 e con le senigalliesi che sembravano rassegnate. Era soltanto un’impressione. Guidate da una Camilla Baroncioni in formato gigante (“ha coperto tutto il campo” ha detto il coach) la partita si ribaltava nel secondo parziale. Decisivo il fondamentale della battuta.

Il Bottega raramente riusciva a chiudere al primo attacco e sugli scambi prolungati le nerazzurre avevano spesso la meglio. La Punto Più giocava alla grande e si aggiudicava i successivi parziali 20-25, 13-25, 18-25 con il Bottega che restava quasi sotto choc per lo show delle senigalliesi. Da segnalare i 6 punti al servizio di Eliana Cristofori e i 19 totali di Elisabetta Saraga. Ottimo il contributo anche delle centrali con Ilaria Bacchiocchi, ormai tornata ai suoi livelli, ed Emanuela Menniti, in continua crescita. Quasi inutile parlare della grandissima Francesca Carnevaletti.

Raggiunto il primo posto, ora bisognerà mantenerlo e non sarà facile. La settimana sarà durissima. Mercoledì 16 c’è il derby contro il Vallone (ore 21,15 al Boario) e sabato 19 un altro big match in trasferta contro il Piagge. Soltanto dopo ci si potrà rilassare per la sosta natalizia.

Bene anche la Max Control che dopo tre sconfitte consecutive torna al successo battendo nettamente la Sabini Castelferretti con i parziali di 25-16, 25-18, 25-19. Raggiungere il quarto posto in classifica non sarà semplice, ma con questo successo i ragazzi di coach Sciati possono ancora sperarci, a patto di vincere i confronti diretti, primo fra tutti quello casalingo di sabato prossimo contro l’Ankon Volley. Nessun problema contro il Castelferretti. La diagonale alzatore-opposto (Bartolini-Saltarelli) ha fatto la differenza e gli ospiti non sono mai riusciti a entrare realmente in partita.

CLASSIFICA SERIE C MASCHILE GIRONE A (dopo 9 giornate)

FALCONARA 22

AGUGLIANO 22

ANKON VOLLEY 16

VIRTUS FANO 16

BOTTEGA COLBORDOLO 13

MAX CONTROL SENIGALLIA 12

LIBERTAS JESI 7

CASTELFERRETTI 0

CLASSIFICA SERIE D FEMMINILE-GIRONE A (dopo 11 giornate)

PUNTO PIU’ SENIGALLIA 23

BOTTEGA COLBORDOLO 21

PIAGGE 19

ADRIATICA FANO 19

VALLONE 17

GABICCE 17

VOLLEY PESARO 10

SAN PIETRO PESARO 9

VIRTUS FANO 0





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2015 alle 16:53 sul giornale del 14 dicembre 2015 - 727 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arzJ





logoEV