Uno sguardo su Senigallia: effetti marini

10/12/2015 - Il viaggio tra le immagini più suggestive di Senigallia prosegue con un'altra selezione di fotografie inviate dai nostri lettori.

"La necessità crea immagini inconsuete" è la foto di Mariella Olivieri.
"L'alba e il faro" è di Walter Morganti. "
La fotografia è un misto di non effetti e cioè il non utilizzare alcun effetto artificiale e la ricerca del momento giusto, tempo metereologico giusto e nitidezza giusta, questo comporta controllare le previsioni il giorno prima sperando che siano giuste e vuol dire alzarsi presto per fotografare".
"L'arte naturale" di Stefano Gabbianelli è stata scattata sulla spiaggia del Ciarnin
"Tramonto sulla spiaggi di Ponente" di Goffredo Marcosignori


Se vuoi partecipare anche tu a questa rubrica invia le tue foto a redazione@viveresenigallia.it. Non dimenticare di inserire un titolo, una breve descrizione ed il tuo nome. Ogni autore non può inviare più di una foto a settimana. Ogni due settimane il critico fotografico Enzo Carli sceglierà la foto più bella. La redazione premierà l'autore dello scatto con una piada in omaggio da Piadinando.

Clicca sulle foto per vederle più grandi.


 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2015 alle 10:38 sul giornale del 11 dicembre 2015 - 826 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arsU





logoEV