Endometriosi: un tavolo Informativo dell'A.P.E. Onlus

10/12/2015 - Da anni l’ A.P.E. Onlus Associazione Progetto Endometriosi (www.apeonlus.com) - un gruppo di donne affette da endometriosi che si basa sul reciproco sostegno, conforto e aiuto - è impegnata in un’importante campagna di sensibilizzazione sull’endometriosi, malattia cronica e dolorosa che affligge in Italia oltre 3 milioni di donne in età fertile e nel mondo circa 150 milioni.

L’endometriosi è una malattia cronica dolorosa, subdola e invalidante. Per anni lavora in silenzio, non si sa di averla e intanto ti cambia radicalmente la vita. Ti senti sola, smarrita, con l’autostima sottozero e i rapporti sociali, la vita di coppia e il lavoro messi a dura prova. Ti senti una donna “difettosa”, una donna a metà e hai paura, perché forse non potrai avere figli. Occorrono molti anni prima di una diagnosi certa e spesso è necessario più di un intervento chirurgico. Può occludere le tube, creare aderenze, distorcere gli organi riproduttivi.

Provoca dolori forti durante il ciclo e l’ovulazione, dolori durante o dopo i rapporti sessuali, dolore pelvico cronico, cistiti ricorrenti, perdite intermestruali e colon irritabile. Nell’ambito delle sue attività di sostegno e informazione, le volontarie A.P.E. Onlus di Ancona hanno organizzato, per sabato 12 dicembre dalle ore 9.30 alle ore 12.30, un tavolo informativo in Corso 2 Giugno a Senigallia (AN). Lara, Alice e Cristina vi aspettano per darvi informazioni sull’endometriosi e sulle attività della nostra associazione. Per informazioni scrivere a apeincontri@apeonlus.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2015 alle 16:42 sul giornale del 11 dicembre 2015 - 701 letture

In questo articolo si parla di attualità, donne

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/art9