Castelleone: incontro su "La gestione dei beni culturali e ambientali, l’esperienza dei Parchi della Val di Cornia”

10/12/2015 - Le Amministrazioni Comunali di Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Serra de’ Conti ed I Parchi Val di Cornia S.p.A. organizzano un incontro intitolato “la gestione dei beni culturali e ambientali: l’esperienza dei Parchi della Val di Cornia”, il giorno sabato 12 dicembre alle ore 10,00, presso la Sala Italia di Serra de’ Conti, per raccontare l’esperienza della Società dei “Parchi Val di Cornia S.p.A.”, tra le più significative in Italia, con importanti riconoscimenti in campo europeo, un modello di gestione politica, istituzionale e amministrativa da cui trarre insegnamenti utili per il nostro territorio.

La presentazione sarà curata dal Sindaco di Arcevia Andrea Bomprezzi; l’introduzione dai rappresentanti del Comune di Serra de’ Conti - Arduino Tassi (Sindaco) e Claudio Rotatori (Consigliere), Comune di Castelleone di Suasa - Carlo Manfredi (Sindaco), Comune di Barbara - Alberto Cingolani (Consigliere); la relazione dal Presidente della Parchi Val di Cornia S.p.A. Luca Sbrilli.

A conclusione, sarà dato spazio agli interventi e al dibattito con il pubblico.
La cittadinanza è invitata a partecipare.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2015 alle 15:38 sul giornale del 11 dicembre 2015 - 646 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, comune di castelleone di suasa, gestione dei beni culturali e ambientali, Parchi della Val di Cornia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/artJ


Luigi Alberto Weiss

11 dicembre, 09:02
Intanto perchè non si trasforma il Parco archeologico della Città romana di Suasa in una struttura aperta in modo permanente in questo periodo, da settembre a maggio, anzichè farlo passare sempre come un'alternativa estiva alla vacanza balneare della costa, quando al mare piove?