Calo dei vaccini. Volpini (PD): “Contrastare il trend con la corretta informazione”

fabrizio volpini 09/12/2015 - La corretta informazione come antidoto al calo delle vaccinazioni. È questo il messaggio lanciato dal Presidente della Commissione Sanità della Regione Marche, Fabrizio Volpini (PD), intervenendo ad una trasmissione televisiva.

"Il calo delle vaccinazioni obbligatorie – spiega Volpini nella trasmissione – è oggi un dato di fatto. Un trend negativo, di cui le Marche detengono purtroppo la 'maglia nera', che in questi anni è andato consolidandosi. E una delle cause principali di questo decremento è da attribuirsi alla forte e scorretta campagna di contro-informazione che professionisti della menzogna hanno condotto con tenacia, associando l'assunzione di vaccini a problematiche o a disfunzioni salutari. Cosa assolutamente falsa.

Nella nostra regione – ricorda il Presidente della Commissione Sanità nel suo intervento – il numero delle persone che si fanno somministrare i vaccini obbligatori è sceso sotto il 95%, la cosiddetta 'soglia di sicurezza', fuoriuscendo, quindi, dai confini stabiliti dai LEA (Livelli Essenziali di Assistenza). Un dato preoccupante, anche perché al di sotto questo cut-off viene meno il cosiddetto 'effetto gregge', che offre più protezione a tutta la comunità, grazie proprio al minor rischio di ammalarsi che i vaccini garantiscono a chi li assume.

Per questo è fondamentale incentivare il ricorso ai vaccini – sostiene Volpini – e una corretta, scientifica e trasparente informazione su di essi e sui possibili effetti connessi è un ottimo strumento di prevenzione alle malattie e di contrasto all'attuale 'disaffezione' ai vaccini”.

Ospiti dello spazio informativo, oltre al Presidente della Commissione Sanità, anche il coordinatore del tavolo tecnico regionale sulle vaccinazioni, Daniel Fiacchini e il pediatra Alessandro Volpini.

La trasmissione sarà visibile sul canale 12 venerdì 11 dicembre alle ore 21.30, in replica sabato 12 dicembre alle ore 7.30 e alle 23.30. Negli stessi orari, sarà possibile seguire il programma televisivo in streaming sul sito dell'emittente. Sempre live la trasmissione può essere fruita tramite l'applicazione 'etvmarche', disponibile gratuitamente per smartphone e tablet.
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-12-2015 alle 16:16 sul giornale del 10 dicembre 2015 - 899 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, vaccini, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arqk