Il duo Legno & Nickel in concerto a Confluenze

03/12/2015 - Legno & Nickel duo d’amici senigalliesi in concerto a “Confluenze, sabato 5 dicembre ore 21.45. Legno come il legno della chitarra acustica e del mandolino, nickel come il metallo del dobro, chitarra “coricata” dal suono slide.

Sono i tre strumenti della tradizione bluegrass e folk americane che imbracciano Luca Celidoni (53 anni) e Michele Anselmi (60). Il primo vive da sempre tra Ostra e Senigallia, pur lavorando ad Ancona come organizzatore teatrale; il secondo vive a Roma dal 1977, dove fa il giornalista di cinema, ma non vede l’ora di tornare a vivere a Senigallia.

Insieme propongono una manciata di brani, strumentali e cantati, della tradizione americana tra fine Ottocento e inizio Novecento, magari con una sorpresa in italiano. Il gioco non è nostalgico, semmai l’idea è di rinverdire, in tempi di musica fracassona e molesta, le atmosfere acustiche legate a una certa musica popolare yankee nata tra i monti Appalachi o giù di lì, dove confluirono immigrati arrivati da ogni parte del mondo, anche dall’Italia. Arrangiamenti semplici, qualche virtuosismo, il piacere soprattutto di suonare insieme senza tanti problemi di volume, trasformando anche il blues in qualcosa di allegro, se capita, nonostante i testi che inclinano, per definizione, al pessimismo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2015 alle 16:44 sul giornale del 04 dicembre 2015 - 375 letture

In questo articolo si parla di attualità, Confluenze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/arfZ