Tennistavolo: 4 a 3 per la scuola del Centro Olimpico

23/11/2015 - Il maxi spareggio che la sorte ha riservato alla 5^ giornata di campionato per le squadre del Tennistavolo Senigallia ha delineato quale sarà l’andamento del proseguo delle prossime gare.

Nella serie C2 gli under 20 sono in ultima posizione con due punti ma a -2 addirittura da un quintetto (Città di Castello, Perugia, Rimini, Sant’Angelo in Pontano, Camerino). Fra tre settimane ci sarà lo scontro con Foligno ed in caso di vittoria la permanenza nel campionato nazionale sarebbe possibile.

In C2 la terza posizione è a -2 dalle capoliste appaiate San Marino/Servigliano che dovranno incontrasi nell’ultima giornata e quindi tutti i giochi sono aperti. Il giovane Fiorentini Lorenzo si sta dimostrando un punto di forma ma anche Azzoni Marcello non è da meno con una grinta davvero notevole.

In D1 la formazione A ha ceduto il passo agli avversari diretti ma la distanza dal vertice è di soli due punti e quindi il campionato è ancora tutto da giocare. La formazione B ha vinto lo scontro diretto e può puntare a chiudere il girone di andata a quota a 6 punti, ad un passo dalla riconferma. In D2 bella vittoria degli under 14 maschi (formazione A) ma anche della collega Campanelli (formazione C) che ha portato due punti su cinque per la vittoria finale.

Infine la coppia Manoni Moretti che disputano rispettivamente la B2 e A2.
Bel risultato di Manoni Luigi in serie B2 che con due vittorie ha contribuito in maniera determinate al successo di UPR Montemarciano. La squadra (che si allena al Centro Olimpico) è terza in campionato superando ogni aspettativa della vigilia avendo creato una bella formazione con Manoni, Barchiesi e Pannelli. Luigi, nonostante l’età, viaggia al 58,3% di vittorie. Nello stesso campionato ottima prova di Baciocchi Federico (seguito dal Maestro Pettinelli) proprio a Senigallia che con 3 punti su tre ha affossato gli avversari.

Sabrina infine ha terminato il girone di andata (la serie A2 femminile ha un numero minore di giornate perché si disputa a concentramenti). La sua squadra (Coccaglio in Lombardia) è al terzo posto a -1 da Trieste e -2 Appiano. Qui l’obiettivo sono gli spareggi per l’A1 anche se poi, come è avvenuto negli anni passati, si preferisce in ultimo non passare di categoria.

Il dettaglio della giornata:

C1: 5-3 Rimini - Senigallia
C2: 5-3 Senigallia -  San Benedetto
D1: 5-3 Montemarciano - Senigallia A
5-4 Senigallia B - Porto Recanati
D2: 5-1 Pesaro B - Senigallia B
3-5 Montemarciano - Senigallia A
5-3 Senigallia C - Fano

Le squadre (tra parentesi la posizione in classifica):

C1: Gorini Alec, Piacente Agostino, Spinozzi Paolo, Piacente Francesco (8)
C2: Fiorentini Lorenzo, Azzoni Marcello, Giacomini Lorenzo, Massi Luciano, Melucci Michele (3)
D1A: Pullé Ilaria, Landi Michele, Assanti Francesco, Melucci Fabrizio (2)
D1B: Scarlatti Marco, Berzano Marco, Renzetti Marco, Malecki Roland (5)
D2A: Spezie Simone, Streccioni Alessandro, Maiori William, Fabri Luca, Secondini Dario (3)
D2B: Fuser Maurizio, Tombolini Daniele, Conti Angela, Amaranto Luca (3)
D2C: Berluti Federico, Berluti Susanna, Campanelli Matilde, Lorenzetti Laura (6)


Serie B2
1) 10  Cascina
2) 8 Pescara
3) 6 Montemarciano, Firenze
5) 4 Carrara
6) 2 Camerino
7) 0 Livorno, Spiaggia di Velluto

Serie D2N
1) 10 Pesaro B
2) 8 Porto Recanati
3) 6 Senigallia A e B, Pesaro A
6) 4 Senigallia C
7) 2 Fano
8) 0 Montemarciano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2015 alle 15:29 sul giornale del 24 novembre 2015 - 436 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqMV





logoEV