In Consiglio Comunale l'assestamento generale del bilancio di previsione 2015

municipio 23/11/2015 - Il Consiglio comunale di Senigallia tornerà a riunirsi mercoledì 25 novembre. La sessione, convocata alle ore 15,30 dal presidente Dario Romano, inizierà con il consueto spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, a cui seguiranno le comunicazioni del presidente e del sindaco.

Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, si passerà alla discussione sulla variazione di assestamento generale del bilancio di previsione 2015. A seguire, il consiglio comunale discuterà l’integrazione e le modifiche agli articoli 24 e 26 dello statuto comunale, e l’integrazione all’articolo 32 del regolamento per il funzionamento del consiglio e delle commissioni.

Si passerà poi alla mozione presentata dal gruppo consiliare della Lega nord sul tema dei parcheggiatori abusivi. Dopo la nomina dei rappresentati del consiglio nell’assemblea della Consulta dei Gemellaggi e delle Relazioni europee, saranno discusse altre sei mozioni: quella presentata dal sindaco, dal presidente del consiglio e dai consiglieri Brucchini e Gregorini sul TTIP, quella presentata dai consiglieri Mandolini e Bozzi per la salvaguardia del collegamento ferroviario Senigallia - Ancona centrale – Ancona Marittima, quella presentata dal consigliere Angeletti per l’istituzione del Registro comunale delle assistenti familiari, le due presentate dal gruppo consiliare Senigallia Bene Comune sulle modifiche da apportare alla convenzione con la Vigor Senigallia e sugli interventi per lo sviluppo della “smart city”, e quella, infine, presentata dal gruppo consiliare La Città Futura sulla riorganizzazione del servizio Ivg (Interruzione volontaria della gravidanza) in area vasta.

L’eventuale prosecuzione dei lavori è prevista per giovedì 26 novembre alle ore 16.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2015 alle 14:59 sul giornale del 24 novembre 2015 - 684 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqMD