Arcevia: a Montale la Giornata del Ringraziamento 2015

23/11/2015 - Si è rinnovato anche quest’anno, a Montale di Arcevia, un appuntamento tradizionale per tutti i coltivatori della terra e che si estende anche a coloro che si trovano ad affrontare il quotidiano lavoro, all’insegna della fatica, dei sacrifici e delle incertezze proprie di ogni intrapresa umana.

Si è celebrata domenica, a Montale, la terra, i suoi frutti ed il suo intelligente utilizzo, così come si è celebrato il valore dell’uomo che la lavora con rispetto. Organizzata dalla Parrocchia di S. Silvestro Papa in collaborazione con la locale Associazione “Montale, un Paese da Vivere”, guidata dal solerte Presidente Graziano Giombi, presente anche l’Amministrazione Comunale di Arcevia, rappresentata dall’Assessore alle finanze Sign.ra Simonetta Rosorani, la giornata ha avuto inizio con il raduno delle macchine agricole sul sagrato della Chiesa di S. Ubaldo, dove alle ore 10:00, il Viceparroco Don Severino Sebastianelli, ha celebrato la Messa di ringraziamento per i frutti della terra, di fronte ad una platea di fedeli attenta e veramente partecipativa, impartendo poi, al termine della celebrazione, la benedizione di rito alle macchine agricole ed a tutti presenti.

Dopo la cerimonia religiosa, i partecipanti in Festa, si sono soffermati sul sagrato della chiesa, in amena conversazione, avente per oggetto le piccole e grandi cose della vita quotidiana, l’andamento dei raccolti trascorsi e la previsione per i futuri, godendo di quei legami amicali ormai sedimentati tra persone che quotidianamente si ritrovano ad affrontare e cercare di risolvere problemi comuni, che nel caso dell’agricoltura, soffrono oltre che del normale rischio economico di mercato, anche del rischio atmosferico di fronte al quale ben più alta è la tutela necessaria da invocare. A seguire, i partecipanti a questa giornata di festa, si sono trasferiti presso il “Ristorante Colverde” di Corinaldo, dove tutti insieme hanno consumato in lieta compagnia, un’agape fraterna.

Sicuramente una giornata diversa dalle altre, dove una Comunità intera si è ritrovata insieme, nel comune sentire di porgere un grazie per l’andamento di una annata agraria ormai trascorsa, con la volontà di sfruttare ogni occasione per consolidare quella coesione che sta alla base della umana convivenza e che permette di affrontare la Vita con maggiore serenità sapendo che non si è soli, ma che la solidarietà che sta insita nel termine “Ringraziamento”, aiuta ciascuno di noi a vivere meglio. Un grazie di cuore ad Alessandra e a tutti coloro che hanno collaborato fattivamente alla buona riuscita della manifestazione.


da Fabrizio Ferretti
Comunità Parrocchiale di Montale in Arcevia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2015 alle 10:11 sul giornale del 24 novembre 2015 - 477 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, Fabrizio Ferretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqLI





logoEV