Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: il Nuovo Melograno rappresenta le Marche

21/11/2015 - Dopo lo spettacolo “Finché morte non ci separi” lo scorso 25 novembre 2014, che ha coinvolto più di 70 attrici professioniste in più di 45 città italiane con oltre 8000 spettatori, il regista e autore Francesco Olivieri torna con un nuovo testo a ricordare la Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne.



Oggi sento l’esigenza di chiudere un percorso sul tema della violenza, cercando di raccontarla in maniera trasversale attraverso tre sguardi e tre monologhi differenti” commenta Olivieri.
Tre attori in scena un uomo e due donne in contemporanea in altri teatri italiani metteranno in scena “Trilogia dell’aMorte”, per non dimenticare che la violenza esiste e sideve combattere.
A rappresentare le MARCHE saranno Catia Urbinelli, Daniele Vocino e Maddalena Bedetta della compagnia Nuovo Melograno per la regia di Catia Urbinelli.
Appuntamento dunque mercoledì 25 novembre 2015alle ore 21.00, in via Botticelli 30 a Senigallia.

Aspettando lo spettacolo di mercoledì prossimo stasera e domani alle 17.30 da non perdere “Filtro d'Amore”, scritto, diretto ed interpretato da Roberto Primavera e Luca Paci del Teatro Alla Panna.
Uno spettacolo per tutti, grandi e piccoli, esilarante, attuale e ricco di duetti musicali, i testi delle canzoni sono stati curati da Leonardo Barucca e musicati da Alessandro Castriota.
Tutti a teatro dunque sabato sera alle ore 21,00 e Domenica alle 17,30 al Teatro Nuovo Melograno in via botticelli 30/1 a Senigallia.

Per info e prenotazioni 389.5450774







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2015 alle 12:01 sul giornale del 21 novembre 2015 - 471 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, nuovo melograno, Compagnia Teatrale Nuovo Melograno, Teatro Nuovo Melograno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqI4





logoEV