Scomparsa di Francesco Stefanelli, il cordoglio del sindaco Mangialardi

Francesco Stefanelli 16/11/2015 - Di seguito il cordoglio del sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi per la scomparsa di Francesco Stefanelli.

"La città di Senigallia piange la prematura scomparsa di Francesco Stefanelli, amministratore comunale per molti anni , sempre animato da un sincero amore nei confronti della propria comunità. Francesco ha avuto una lunga e proficua militanza all’interno delle Istituzioni: assessore alla cultura e pubblica istruzione e al bilancio dal 1992 al 1998 nelle giunta Mariani e poi dal 2000 al 2006, sotto la guida del sindaco Angeloni, assessore con delega alla cultura pubblica istruzione e sport e successivamente con attribuzioni in materia urbanistica.

Un’attività amministrativa portata avanti sempre con lucidità e passione civile in anni fondamentali per l’attuazione di progetti strategici per la crescita della città ed il rilancio dell’immagine di Senigallia. A Francesco mi lega il ricordo commosso di un lavoro, in Giunta Comunale, condotto da assessore fianco a fianco, la memoria di un’esperienza condivisa al servizio dei cittadini di Senigallia. Il suo impegno sincero e leale nelle Istituzioni può davvero rappresentare un esempio da seguire per tutti coloro che oggi si avvicinano alla politica.

La sua prematura morte, arrivata al termine di una malattia da lui affrontata con straordinario coraggio, addolora profondamente tutti noi. Alla famiglia di Francesco esprimo tutta la vicinanza dell’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità in un momento di così intenso dolore".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 12:44 sul giornale del 17 novembre 2015 - 951 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia, politica, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aquP

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici