Basket: Roosters Senigallia in trasferta a Fabriano, la vittoria ai Brown Sugar

16/11/2015 - Trasferta negativa in terra fabrianese per i nostri ragazzi che purtroppo ancora una volta hanno dovuto sopperire alle assenze di alcuni giocatori­chiave. Oltre alla perdurante assenza di Bellocchi non ha potuto disputare la gara causa malanni e problemi lavorativi l'intero reparto play­guardie ( Belloni­Schirru­Locapo ) più il “ ragazzino” Cicconi Massi.

Pronti via e subito la capolista fabrianese scappa via con un parziale di 8 a 0 che fa già capire che non sarà per niente facile cercare di stare agganciati alla partita. Dopo un quanto mai tempistico time out i nostri “galletti” si scrollano di dosso quel timore iniziale e iniziano a giocare e cercare di contrastare i micidiali tiratori avversari ( già 3 bombe nel 1q. alla fine saranno 14 ) per avvicinarsi sul 17 a 15 e chiudere il primo quarto sul ­4. Secondo quarto che, purtroppo per i senigalliesi, vede ancora la squadra locale prendere il largo e stavolta la reazione dei nostri ragazzi  è tardiva e ci porta all'intervallo lungo sul - 12.

Terzo quarto che vede scendere in campo nelle nostra squadra anche i più giovani Federiconi­Goffi­Fall che cercano di contrastare i più esperti giocatori avversari ma il divario si allarga sul ­19 di fine tempo. Inizio di ultimo quarto con i fabrianesi che cercano di mettere la partita in cassaforte ma i senigalliesi non demordono e grazie anche al solito ottimo Spadoni si rifanno sotto fino ad arrivare al ­7 a poco più di 3 minuti dalla fine e qui purtroppo una decisione arbitrale per noi discutibile sanziona uno sfondamento con relativo quinto fallo al nostro Fede Spadoni e quindi dal possibile - 5 siamo passati al ­10 grazie al tiro da 3 dei fabrianesi sulla azione successiva.

Canestro che taglia definitivamente le residue speranze ai nostri giocatori e che consegna la vittoria ai Brown Sugar rafforzando così il loro primato in classifica. Niente da dire sulla vittoria, se non che ci sarebbe piaciuto giocarcela fino in fondo. Comunque un plauso va fatto a tutti i nostri ragazzi per come hanno affrontato questa gara e per non aver mai mollato a differenza dell' ultima trasferta di Jesi. Sono le partite come queste che fanno crescere la squadra e portano bagagli di esperienza per i più giovani che dovranno farne tesoro per il futuro ...prossimo. E si perchè il campionato è appena iniziato e siamo sicuri che già da venerdi prossimo 20 novembre alle ore 21.15 palestra Ipsia contro la Stamura Ancona i nostri ragazzi cercheranno di tornare ad essere la “matricola terribile” così come ci piace essere chiamati.

BROWN FABRIANO: Chiarucci 9, Bugionovo 14, Sassi 2, Taruschio 15, Sacco 19, Cafasso 20,Mearelli 4, Rossi, Settimi, Moscatelli. All. Vico Cristian
ROOSTERS SENIGALLIA: Spadoni 26, Berluti 3, Goffi 2, Diamantini 6, Beccaceci 8, Fall, Polidori 11, Federiconi 7, Monti 4, De Angelis n.e. All. Polidori Paolo
Arbitri: Micello di Chiaravalle e Beltrami di Fabriano.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-11-2015 alle 14:36 sul giornale del 17 novembre 2015 - 739 letture

In questo articolo si parla di sport, Roosters Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqvb





logoEV