Strage di Parigi: "Dobbiamo rimanere uniti, facendo appello ai nostri valori più profondi di Giustizia e Libertà"

14/11/2015 - Voglio esprimere a nome dell'intera città di Senigallia tutto il dolore e lo sgomento per la terribile strage di Parigi eseguita da un gruppo di terroristi islamici. Una serie di azioni coordinate portate a termine con lucida ferocia e con un tale carico di inaudita violenza da qualificarle come veri e propri atti di guerra.

I tanti senigalliesi che hanno seguito durante la notte dai televisori l'escalation della violenza nella capitale francese hanno seguito la vicenda con un supplemento di angoscia derivante dal fatto che tra i feriti figuravano anche due senigalliesi, Laura e Massimiliano, presenti al Bataclan per assistere ad un concerto rock.

Per fortuna le loro ferite fisiche non sono particolarmente gravi mentre le ferite subite nell'animo in quei minuti di terrore con gli ostaggi a fianco a loro giustiziati dai terroristi rimarranno per sempre nei loro cuori. A Massimiliano e Laura, le cui condizioni seguo costantemente attraverso i genitori, voglio che giunga tutto l'amore e la vicinanza della citta' di Senigallia. Anche in questi momenti così difficili dobbiamo tutti noi fare in modo che il dolore non si trasformi in rabbia cieca e lo sgomento in desiderio di vendetta fine a se stessa.

Dobbiamo fare come quei parigini che subito dopo gli attentati hanno aperto le loro case ai concittadini in difficoltà. Dobbiamo rimanere uniti, facendo appello ai nostri valori più profondi di giustizia e libertà che nessun terrorismo riuscirà mai ad estirpare. Dobbiamo mantenere fermezza e senso di responsabilità ed essere all'altezza di una sfida così pesante come quella che il fondamentalismo islamico ci ha lanciato perché la barbarie non può e non deve prevalere sulla civiltà.


da Maurizio Mangialardi
sindaco di Senigallia



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2015 alle 19:33 sul giornale del 16 novembre 2015 - 557 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, parigi, politica, senigallia, sindaco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqsq