Montemarciano: M5S, 'Festa dei Spauracchi. Paura della festa?'

Movimento 5 Stelle 13/11/2015 - Avendo la fortuna di avere una bellissima figlia di 4 anni sabato pomeriggio, il giorno di Halloween, mi sono ritrovato come molti a scorrazzare per Marina un piccolo gruppetto di allegre maschere per il tradizionale “Dolcetto o Scherzetto?”.

Passeggiando di bar in parrucchiere, e di pizzeria in nonna, a più mamme viene la medesima idea “Andiamo alla pista di pattinaggio che il Comune ha organizzato la festa per i bambini”. Sopraggiunti in luogo scopriamo il deserto assoluto, di cui le foto allegate sono un lampante esempio. E la festa? “Il Sindaco non ha dato il permesso”, mi risponde un altro babbo. Ma come? Per una festa pomeridiana per i bambini? E perché mai?? Dato che le domande nella vita, ma soprattutto in politica, richiedono risposte ho contattato il Presidente del Comitato Carnevalesco di Montemarciano, il sig. Bruno Giangiacomi, per capire cosa fosse successo. Stupore è la risposta più edulcorata che posso riportare!

Il sig. Giangiacomi mi ha fatto vedere le proprie richieste inoltrate al Comune, alle quali asserisce di aver ricevuto un primo assenso verbale, purtroppo naufragato da una repentina marcia indietro dell’Amministrazione Serrani culminata con una lettera ufficiale del Comune datata 6 ottobre che impediva all’organizzatore di porre un ricovero per gli attrezzi e gli addobbi della festa, di appena 2,5m di lato, perché [testualmente] “limita la fruibilità del giardino pubblico da parte dei cittadini”. Un ricovero di appena 2,5m, posto per qualche giorno pre e post festa, limita la fruibilità di un giardino pubblico di centinaia di metri quadri??? Ma quale criterio adotta l’Amministrazione? Quello che preferisce un giardino vuoto?? Perché questo è stato il risultato: un giardino completamente vuoto! Perché non serve essere esperti di attività di promozione per sapere che in un giorno come Halloween chiunque va dove ci sono le feste! E non si ferma di certo in un giardino vuoto! Vuoto come l’Amministrazione che non ha voluto nemmeno sfruttare l’opera volontaria di chi si era impegnato.

Perché la festa avrebbe compreso giocolieri, mangiafuoco, artisti da strada e maschere di Halloween, tutti già contattati e tutti tristemente disdetti di fronte al “niet” dell’Amministrazione. E tutti rigorosamente volontari gratuiti, mossi unicamente dall’amicizia verso l’organizzatore. Organizzatore che, per di più, nella seconda lettera di richieste al Comune si era offerto anche di pagare il dovuto, in quanto ad “occupazione di suolo pubblico”! Quindi non solo l’Amministrazione avrebbe avuto una Festa dei Spauracchi completamente gratis, ed avrebbe finalmente fatto (o meglio: fatto fare) qualcosa di animazione a Marina ma avrebbe anche incassato, per quanto un minimo. E invece la Giunta Serrani ha deciso di cassare tutto! Perché? Perché rinunciare una così bella opportunità? Perché negare una Festa a dei bambini? Perché lasciare la piazza nello stato vuoto in cui la vedete nelle foto? Perché Sindaco?

Personalmente temo che molto abbiano pesato le passate incomprensioni intercorse tra il Sindaco attuale ed il sig. Giangiacomi. Ma è possibile personalizzare fino a questo punto la politica? E’ accettabile che venga gestito un bene pubblico, come un giardino, in maniera assolutamente contraria all’interesse del Comune, persino a danno dei suoi cittadini più piccoli? Che cosa ne dovrei pensare come genitore e come cittadino, sig. Sindaco??? V’assicuro che le domande non cadranno nel vuoto. Gliele farò di persona, in Consiglio. Chissà le risposte…
 

Gabriele Gigli
Consigliere comunale MoVimento 5 Stelle Montemarciano

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2015 alle 17:25 sul giornale del 14 novembre 2015 - 935 letture

In questo articolo si parla di montemarciano, politica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqpT


Certo una baracca non è bella da vedere....... molto meglio la baraccopoli della zona archeologica, c'è anche un TIR parcheggiato da questa estate.......

brunoblek

16 novembre, 07:48
la Baracopoli è tutto vintage Marinense tutto è permesso ai compagni di partito




logoEV