Migranti e rifugiati ci interpellano: incontro a Senigallia con don Giancarlo Perego della Fondazione Migrantes

13/11/2015 - Le migrazioni odierne interpellano fortemente politiche, comunità, stati e aggregazioni di ogni tipo. Si tratta, infatti, di cercare di affrontare un fenomeno che per tipologia, dimensioni e tempi mette a dura prova i paesi europei toccati da flussi di centinaia di migliaia di persone.

La Chiesa italiana, specialmente nelle sue articolazioni impegnate nella carità e nella solidarietà, si è mobilitata per garantire accoglienza e dignità a chi fugge da guerre e miseria. Ed i continui appelli del Papa in questo senso hanno stimolato anche la chiesa senigalliese a domandarsi come porsi di fronte a questi veri e propri esodi, cosa promuovere, come agire.

Le parrocchie di Senigallia, a questo proposito, hanno pensato di organizzare un incontro sul tema ‘Migranti e rifugiati ci interpellano’ con il direttore della Fondazione ‘Migrantes’, mons. Giancarlo Perego, domenica 15 novembre 2015, ore 17.00 – auditorium ‘San Rocco’ di Senigallia.

La Fondazione “Migrantes” è l’organismo costituito dalla Conferenza Episcopale Italiana per accompagnare e sostenere le Chiese particolari nella conoscenza nella cura pastorale dei migranti, italiani e stranieri, per promuovere nelle comunità cristiane atteggiamenti e opere di accoglienza, per stimolare nella società civile la comprensione e la valorizzazione della loro identità in un clima di pacifica convivenza, con l’attenzione alla tutela dei diritti della persona e della famiglia migrante e alla promozione della cittadinanza responsabile dei migranti.

L’incontro è aperto alla cittadinanza.
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2015 alle 19:43 sul giornale del 14 novembre 2015 - 703 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, Le parrocchie di Senigallia, parrocchie

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqqA