Lotta al calo delle vaccinazioni: il Consiglio regionale approva la mozione PD

Vaccino 10/11/2015 - È una voce unanime quella che si è levata dal Consiglio regionale delle Marche per l'approvazione della mozione a sostegno ed implementazione delle vaccinazioni.

L'atto, che vede come primo firmatario il Presidente del Gruppo PD in Consiglio regionale, Gianluca Busilacchi e sottoscritto anche dal Presidente della Commissione Sanità, Fabrizio Volpini e dai consiglieri regionali Enzo Giancarli, Francesco Micucci e Federico Talè, ha ottenuto il voto compatto dell'Aula ed impegna la Regione Marche ad un'azione forte, trasparente e diffusa al fine di contrastare il calo delle vaccinazioni.

“Con questa mozione – ha spiegato Busilacchi in Aula – chiediamo che ci possa essere non solo maggiore collaborazione tra le strutture sanitarie di prevenzione e gli operatori di settore, ma anche una corretta campagna informativa sull'importanza dei vaccini. Da parte della Regione, ma anche del Governo, con l'istituzione di una 'Giornata nazionale della Vaccinazione'. Un'iniziativa che, coinvolgendo scuole e famiglie, spieghi in maniera chiara e scientifica l'utilità e gli effetti delle soluzioni vaccinali, contrastando quel fenomeno di controinformazione che negli ultimi anni, paventando infondatamente l'associazione tra vaccini e malattie, ha alimentato un panico di massa sui rischi ad essi connessi, contribuendo alla loro diminuzione”.

La mozione approvata oggi dall'Assemblea legislativa, infatti, arriva dopo che anche l'Istituto Superiore di Sanità ha veicolato dati relativi al preoccupante calo delle vaccinazioni. “È fondamentale – ha aggiunto il capogruppo PD – stimolare il cosiddetto 'effetto gregge', incentivare cioè ogni singolo cittadino a scegliere di vaccinarsi per poter, così, rafforzare la protezione della collettività, dato che in gioco c'è la salute dell'intera comunità marchigiana. La Regione Marche – ha, quindi, ricordato il capogruppo PD – dal punto di vista istituzionale sta facendo molto, con uno specifico Piano regionale delle vaccinazioni e con varie iniziative. Quello delle vaccinazioni è un tema importante, su cui la politica oggi è chiamata a dare risposte, perché le famiglie chiedono e meritano verità, a partire da dati scientifici. Dobbiamo dare alla comunità marchigiana un segnale forte di attenzione su un tema che riguarda la salute di tutti noi e che ha bisogno di chiarezza e certezza”.

Anche Fabrizio Volpini ha voluto sottolineare l'importanza dei vaccini quale strumento di prevenzione: “Le vaccinazioni, dopo l'acqua potabile – ha detto il Presidente della Commissione Sanità –, sono lo strumento di maggior efficacia nel prevenire malattie infettive. Il fatto che la politica metta al centro dell'attenzione questo tema è un fatto estremamente positivo. Anche perché dobbiamo registrare che le civilissime Marche sono la regione in cui il calo dei vaccini è stato più sensibile, scendendo sotto la 'soglia di sicurezza' del 95%. Una condizione legata a molteplici cause, tra cui la forte aggressività comunicativa di gruppi anti-vaccinazioni, la perdita di memoria per certe malattie gravi, tipo Polio e Difterite ed un calo di attenzione nei confronti della prevenzione, in generale e delle vaccinazioni, in particolare, che della prevenzione sono un caposaldo”. Volpini, ricordando come questo sia il periodo di avvio delle somministrazioni vaccinali, ha sottolineato che il Piano Regionale della Prevenzione, approvato qualche giorno fa, prevede un capitolo dedicato proprio al rilancio del sistema di vaccinazioni, dove sono contemplate anche mirate misure di informazione e comunicazione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2015 alle 19:53 sul giornale del 11 novembre 2015 - 944 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, vaccino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqhd


R. Losco

11 novembre, 01:04
...nel caso trovaste tutto questo assurdo:

http://www.laleva.org/it/2015/11/avv_roberto_mastalia_in_merito_al_paventato_ritorno_allobbligo_vaccinale_a_scuola_.html




logoEV