Torna a Scapezzano di Senigallia la Festa dell'Olio Nuovo

Olio oliva 09/11/2015 - Come ogni anno, all'inizio di novembre, per festeggiare la raccolta delle olive e l'arrivo sulle nostre tavole dell'olio novello, si organizza a Scapezzano di Senigallia una delle più importanti feste della Provincia di Ancona.

La Festa dell'Olio Nuovo che quest'anno giunge alla sua 14° edizione. L'appuntamento annuale alla riscoperta del gusto, delle tradizioni e della storia dell'olivicultura nel territorio marchigiano, quest'anno avrà inizio l'11 novembre con una cena inaugurale in onore di S.Martino, per poi proseguire nei giorni 12-13-14 e 15 novembre. La Festa dell'Olio Nuovo, da sempre, rappresenta un viaggio alla scoperta delle qualità e dell'unicità del mondo dell'olivicultura, attraverso il territorio Senigalliese, dove fin dall'antichità era viva la cultura e la cura degli olivi. Scapezzano è la protagonista della Festa dell'Olio, con le sue terre fertili, carezzate dalla brezza del mare e dalle rigogliose colline in armonia con le terre di Frattula, già controllate dai Monaci di Fonte Avellana, ha sempre rappresentato un fulcro di grande interesse per l'olivicultura nella Provincia di Ancona.

“Anche quest'anno abbiamo voluto mantenere la stessa impostazioni degli anni passati, puntando sempre più sulla valorizzazione dei prodotti delle aziende agricole presenti sul nostro territorio – sottolinea Francesco Cucchi, tra gli organizzatori della manifestazione. L'evento promosso dal Circolo Arci “Pro Scapezzano”, dal Circolo ACLI di Scapezzano, dal Centro Sociale di Scapezzano è patrocinato dalla Regione Marche, dalla Provincia di Ancona e dal Comune di Senigallia, ed è sostenuto dai frantoi Belfiore e Montedoro di Scapezzano e dalle Aziende Agricole Roncarati e Cardinali, anch'esse di Scapezzano.

La festa viene inaugurata l'11 novembre, alle 18.30 con l'introduzione all'assaggio delle olive da tavola, con la partecipazione del Dottor Tonino Cioccolanti e di esperti assaggiatori FLAVOR, presso l'auditorium delle emozioni. La sera alle 20.30, presso La Gastronomia del Circolo (Circolo Arci) si potrà, previa prenotazione, partecipare alla cena di S.Martino che anticipa la Festa del'olio nuovo.

Giovedì 12 novembre, la festa entra nel vivo, alle 18.30, con l'assaggio del Nuovo Olio extra vergine di oliva. Alle 19.00 apertura delle cantine, dove si potranno gustare i piatti della tradizione contadina, preparati con ingredienti a km 0, provenienti dalle aziende agricole della zona. Nelle Cantine saranno serviti piatti come: lo stoccafisso alla moda del Frantoio, le tagliatelle al tartufo e il guanciale di vitello al vino rosso con polenta grigliata e funghi. Molto ricco anche il programma di Venerdì 13, alle 18.30 ci sarà il Corso di avviamento all'assaggio dell'Olio di oliva tenuto dall'esperto assaggiatore Alfonso Roncarati. Alle 20.00 il gruppo folk “Li Matti de Montecò” ci allieteranno con canti e balli nelle cantine, mentre alle 21.00 al Palatenda il gruppo “Pizzica Lu Core Meu Salentu” ci farà vivere l'esperienza del vero ballo salentino.

Sabato 14, alle 14.30 appuntamento alla Balconata per un “Mini Corso di potatura” dell'olivo con l'insegnante Dottor Agronomo Dimitri Giardini e l'operatore esperto Nello Bomprezzi (per info e prenotazioni – 3384364169). Alle ore 20.00 il “Duo Biologico” animerà la serata nelle cantine. L'ultimo giorno, domenica 15 novembre, inizia alle ore 9.00 con l'apertura del mercatino dei prodotti tipici presso il Palatenda in concomitanza, presso la Balconata ci sarà il ritrovo per l'escursione verso la civiltà contandina con visita al Museo della Mezzadria delle Grazie. (per info rivolgersi a Niki – 3286762578). Ore 10.00 Ritrovo ai Giardini di Piazza Mazzini per la passeggiata con il gruppo di Nordic Walking di Senigallia, per un percorso di 5 km con sosta e degustazione dell'Olio Nuovo presso il Frantoio Montedoro. Ore 10.30 per i più piccini (dai 3 ai 10 anni), incontro sul Piazzale del Circolo Arci per la caccia al tesoro organizzata dai bambini della Scuola di Scapezzano in compagnia dei clown “Ciofega”.

Le cantine saranno aperte anche a pranzo (dalle ore 12.30). Alle 15.00 spettacolo Circo Fratelli Pettè, degli artisti di CIRCOLISTICO. Alle 16.00 incontro di poesia e musica con l'Associazione “Nel Verso Giusto” e i bambini della scuola elementare di Scapezzano. Ore 19.00 la consueta Apertura delle Cantine.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2015 alle 10:49 sul giornale del 10 novembre 2015 - 1051 letture

In questo articolo si parla di attualità, olio, Arci Pro Scapezzano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqcI