Sorpresi a rubare all’emporio cinese “YI-GOU”, due 19enni di Marzocca arrestati per tentato furto

Carabinieri di notte 05/11/2015 - Due 19enni di Marzocca sono stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia per concorso in tentato furto aggravato.

I due, entrambi disoccupati, verso le 18:30 di mercoledì sono stati ‘pizzicati’ dal proprietario dell’emporio cinese “YI-GOU” di via Abbagnano mentre tentavano di rubare un autoradio ‘Roadstar’ in esposizione.

Resisi conto di essere stati scoperti, sono usciti velocemente dal negozio. Il titolare dell’emporio, ritenendo che i due avessero rubato qualcosa, ha tentato invano di fermarli prima di segnalare l’accaduto alla Centrale Operativa dei Carabinieri.

La pattuglia del Nucleo Radiomobile, giunta immediatamente sul posto, grazie alla dettagliata descrizione fornita dal commerciante, ha individuato e bloccato i due ragazzi. La perquisizione ha poi permesso ai militari di rinvenire, addosso ai 19enni, una tronchesina, un taglierino ed un paio di forbici.

Pertanto i Carabinieri hanno provveduto ad eseguire un sopralluogo nel negozio rilevando che, effettivamente, i due avevano tentato di rubare un autoradio ‘Roadstar’ del valore di circa 100 euro, a cui avevano staccato, con la tronchesina in loro possesso, il dispositivo metallico anti-taccheggio con trasmissione del segnale wireless. Refurtiva abbandonata, durante la fuga, all’interno del negozio.

Al termine degli accertamenti gli arnesi sono stati sottoposti a sequestro, l’autoradio restituita al legittimo proprietario ed i 19enni di Marzocca tratti in arresto con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato. In attesa dell’udienza di convalida sono stati accompagnati nelle rispettive abitazioni agli arresti domiciliari.

Giovedì mattina, il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto, senza applicare misure cautelari, e fissato il processo per febbraio 2016.





Questo è un articolo pubblicato il 05-11-2015 alle 15:58 sul giornale del 06 novembre 2015 - 1982 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, Sudani Alice Scarpini, tentato furto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap64