Ostra: “Gli scemi di guerra” all’interno della mostra “La Grande Guerra”

05/11/2015 - Dopo l’inaugurazione avvenuta sabato 31 ottobre e la buona presenza di visitatori, la Mostra “La Grande Guerra” allestita presso la Sala delle Lance (Ostra, P.zzetta Gherardi) ospiterà sabato 7 novembre 2015 alle ore 17.30 la presentazione del volume intitolato Gli scemi di guerra curato dalla Dott.ssa Salonna.

Un altro tassello da inserire tra le iniziative promosse in occasione del Centenario dell’inizio della Prima Guerra Mondiale, rilevante soprattutto per far emergere aspetti meno noti del conflitto. Tra questi, occupa un posto significativo la follia dei militari, i quali avendo perso il controllo sulla realtà furono afflitti da patologie alienanti e da manifestazioni isteriche, che lasciarono nella mente dei colpiti segni indelebili.

Parliamo degli "scemi di guerra", che dal 1915 al 1918 furono accolti al manicomio di Ancona e che come tanti altri furono dimenticati dalla società civile, che non volle vederne le ferite nel corpo e nell'anima. A essi non fu concesso il ricordo, sepolto spesso dalla vergogna e dall'isolamento in cui vennero lasciati nel dopoguerra. Grazie a un attento studio sulle cartelle cliniche dei militari, questo libro vuole far conoscere le voci del dolore rimaste soffocate per tanto tempo nelle carte nel manicomio dorico. Per non dimenticarle.

Si ricorda che l'esposizione resterà aperta fino all’ 8 novembre 2015, con i seguenti orari:

- la mattina dalle 10.00 alle 12.00;

- il pomeriggio dalle 16.00 alle 18.00;

e su prenotazione

L’ingresso è gratuito.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2015 alle 15:33 sul giornale del 06 novembre 2015 - 483 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di ostra, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ap6X





logoEV