Montemarciano: inaugurata la nuova sede del nido d’infanzia “Il Colibrì”

02/11/2015 - Nel fine settimana a Montemarciano si è inaugurata la nuova sede del nido d’infanzia “Il Colibrì”; l’Amministrazione ha condiviso questo piacevole momento con la cittadinanza e con i genitori dei bimbi che frequentano il nido; il Presidente del consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo e l’Onorevole Emanuele Lodolini hanno preso parte all’inaugurazione e si sono interessati alle caratteristiche costruttive della struttura che contempla l’utilizzo di materiali bioarchitettonici.

La regione Marche ha anche assegnato un contributo di 200.000 euro al Comune in conto investimenti. Altro cospicuo contributo è stato erogato dalla Fondazione Cariverona. Somme che hanno consentito di gravare meno sul bilancio comunale.

L’Amministrazione, consapevole del valore di tutte le politiche sociali che sono a supporto della famiglia ha investito risorse nella riqualificazione e nell’ampliamento del nido preesistente: un segno concreto anche al sostegno delle politiche di genere. Il nido attualmente ha meno iscritti rispetto ai 50 bimbi che potrebbe contenere come capienza, per cui ha dei locali che sono liberi. Viste anche le difficoltà economiche in cui possono trovarsi le giovani coppie e  la diversa tipologia di rapporti di lavoro che oggi si instaurano ( a chiamata, part time ecc…) l’Amministrazione sta pensando di affiancare al tradizionale servizio continuativo, svolto in modo  professionale e responsabile dalle insegnanti che seguono un progetto educativo, un servizio di custodia e assistenza ai bimbi  più flessibile che possa consentire di ridurre le spese per i genitori, rispondendo ed adattandosi ad orari meno standardizzati.

Per questo i servizi sociali stanno cercando di raccogliere le istanze e le richieste da parte dei genitori, non solo per i bimbi fino a tre anni ma  anche un poco più grandi. Si invitano quindi i possibili interessati a contattare i referenti del servizio per far presenti le proprie esigenze.

Nel corso dell’inaugurazione il personale dell’ufficio tecnico ha spiegato  ai presenti, con il supporto di un filmato, le caratteristiche costruttive del nido.

In coerenza con gli obiettivi ambientali dell’Amministrazione infatti l’opera è stata realizzata interamente in legno con la tecnologia del “Cross Laminated Timber” che rappresenta uno dei primi esempi in Italia di Nido d’Infanzia realizzati con tale metodo; la buona risposta termica del legno dovrebbe anche consentire un notevole risparmio nella spesa energetica.
Il dato più importante però rimane l’aver creato un ambiente ampio e gradevole per i bimbi, in cui possano crescere in modo sano ed armonioso.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2015 alle 18:51 sul giornale del 03 novembre 2015 - 827 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apXC





logoEV