Il Rotaract per l'AOS grazie alla mostra su Dylan Dog

02/11/2015 - Il Rotaract di Senigallia ci tiene a ringraziare tutti i partecipanti che hanno, nell'ultimo giorno di esposizione della mostra cittadina “Dylan Dog detective dell'incubo”, preso parte all'evento di beneficenza “L'Indagatore dell'Incubo” organizzato dal Club.

Un grazie va al Comune di Senigallia per aver messo a disposizione del Club la visita alla mostra e a Filippo Silvi dell'Ufficio Cultura per aver accompagnato il nostro gruppetto di 32 persone all'interno dei locali espositivi del Palazzo Ducale, illustrandoci le tavole e facendoci appassionare al fumetto avanguardia del genere horror in Italia.

Un ulteriore ringraziamento oltre a quelli rivolti al Presidente del Rotary senigalliese Roberto Coppola e alla sua consorte, sempre disponibili e presenti per noi giovani, e ai ragazzi del Club di Fermo che sono intervenuti, va ad Escapeit, ed in particolare a Camilla Giuliani, per aver allietato la visita con un divertente enigma e fatto dono ai partecipanti di un gadget valido come buono sconto presso il loro nuovo gioco; oltre ai buoni omaggio che Escapeit ha messo a disposizione per i vincitori dell'enigma e per chi, all'aperitivo misterioso organizzato dal Club a seguito della mostra, fosse riuscito a capire chi fosse il non-morto presente all'interno del locale.

Il ricavato dell'iniziativa, grazie ai partecipanti sono stati raccolti 172€, sarà devoluto all'AOS (Associazione Oncologica Senigalliese Valli Misa e Nevola ONLUS).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2015 alle 19:00 sul giornale del 03 novembre 2015 - 377 letture

In questo articolo si parla di attualità, rotaract club senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apXF





logoEV