Scritte contro la Polizia, due giovani sorpresi a imbrattare un cavalcavia

polizia 01/11/2015 - Due senigalliesi di 22 e 23 anni sono stati sorpresi da una volante mentre scrivevano frasi ingiuriose contro la Polizia sul nuovo cavalcavia autostradale di Sant'Angelo.

E' successo venerdì notte. I due giovani stavano ultimando la loro opera quando sono stati notati da una pattuglia del Commissariato che stava pattugliando il territorio. Alla vista della volante si sono dati alla fuga, ma sono stati presto raggiunti e fermati.

Dopo un primo tentativo di negare l'evidenza, i due vandali, trovati in possesso delle bombolette di vernice appena utilizzate, hanno ammesso di essere gli autori delle scritte. Ai due, già noti alle forze dell'ordine, è stata inflitta una multa da 30 euro per imbrattamento e l'obbligo di pulire la parete del cavalcavia.





Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2015 alle 15:21 sul giornale del 02 novembre 2015 - 670 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, cavalcavia, marco vitaloni, articolo, imbrattamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apUY





logoEV