Record di abbonamenti per il teatro La Fenice, il 4 novembre Alessandro Preziosi in “Don Giovanni”

alessandro preziosi 27/10/2015 - La stagione 2015/2016 del Teatro La Fenice è ai nastri di partenza (si comincia il 4 novembre alle 21 con Alessandro Preziosi in “Don Giovanni”) e il bilancio della campagna abbonamenti è davvero lusinghiero, che sfonda gli oltre 500 abbonamenti già sottoscritti, un importante +40% rispetto alla scorsa stagione.

Numeri da record per il botteghino, dove è alta anche la richiesta dei biglietti per i singoli spettacoli. Merito sicuramente di un cartellone che propone agli spettatori i più importanti titoli della scena italiana, con le residenza di allestimento e le esclusive regionali dei musical SISTER ACT (le date a Senigallia sono anche anteprime nazionali, uniche date oltre a Roma) e RAPUNZEL con Lorella Cuccarini; a fianco ai due musical, grandi titoli e grandi interpreti di prosa come Alessandro Preziosi, Stefano Accorsi, Gianluca Guidi, Giampiero Ingrassia, il suggestivo appuntamento con la prosa alla Rotonda a Mare per il nuovo spettacolo di Saverio Marconi e la danza.

“Come andiamo affermando da tempo – dice il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi – è sempre la visione e la qualità a fare la differenza. E se oggi possiamo vantare l’ennesimo successo, lo dobbiamo proprio all’alto livello degli spettacoli inseriti nel cartellone del teatro La Fenice per la stagione 2015-2016, che si annuncia ancora più entusiasmante dello scorso anno. Un risultato che premia anche la scelta dell’Amministrazione di investire nel teatro tramite la convenzione con la Compagnia della Rancia per offrire alla città, al territorio, alla regione e ai suoi ospiti un progetto culturale vincente, capace di rendere Senigallia viva e accogliente tutto l’anno”.

Un risultato così positivo viene commentato anche dagli altri enti organizzatori: per Saverio Marconi, direttore artistico della Compagnia della Rancia “è uno spiraglio incoraggiante in un momento in cui purtroppo al teatro, ma soprattutto alla formazione di nuovo pubblico (e penso in particolare alla drammatica assenza dello studio del teatro nelle scuole) si dà poco, troppo poco spazio”, per Gilberto Santini, direttore AMAT: “I dati di quest’anno ci entusiasmano e confermano che il teatro è un vero antitodo al tempo di crisi. Come diceva Alberto Savinio, è ‘il premio serale che l’uomo dà alla sua fatica diurna’ a cui non si può rinunciare!”

Ultimi giorni quindi per gli abbonamenti alla stagione teatrale 2015.2016, che saranno in vendita presso il botteghino del Teatro La Fenice fino al 4 novembre, data del primo spettacolo. I nuovi abbonati riceveranno in omaggio il libro Compagnia della Rancia 1983-2013: un racconto di emozioni e la shopper del Teatro La Fenice.

Ricordiamo che la biglietteria del Teatro La Fenice è aperta, per sottoscrivere abbonamenti o acquistare biglietti singoli, come da calendario aperture qui sotto e che l’unico canale ufficiale di vendita, oltre al botteghino del Teatro, è il canale Vivaticket – www.vivaticket.it e punti vendita autorizzati.


INFO E PRENOTAZIONI:
TEATRO LA FENICE 071 7930842 – 335 1776042 (lun-ven dalle 9 alle 13)
info@fenicesenigallia.it Facebook/teatrolafenicesenigallia
AMAT 071 2072439 - www.amatmarche.net
On line www.vivaticket.it Vendita biglietti singoli
Call Center dello Spettacolo delle Marche 071 2133600





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2015 alle 15:35 sul giornale del 28 ottobre 2015 - 1344 letture

In questo articolo si parla di teatro, teatro la fenice, senigallia, spettacoli, compagnia della rancia, alessandro preziosi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apJn





logoEV