Tennistavolo: Stella d’Argento al Merito Sportivo al maestro Pettinelli, scambio di lettere con il Presidente Coni Malagò

enzo pettinelli 26/10/2015 - A luglio il CONI di Roma assegnò la Stella d’Argento al Merito Sportivo al maestro di tennistavolo Enzo Pettinelli a riconoscimento del lavoro che l’allenatore senigalliese profonde da sempre nei confronti dei giovani. Pettinelli ringraziò direttamente il Presidente Malagò allegando alla lettera una copia del suo ultimo libro "Verso l’ignoto”, un viaggio dentro la psiche del giocatore di pingpong nel momento dell’agonismo.

La dedica non fu consueta, con l’augurio che i “dirigenti sportivi più dotati abbiano l’ opportunità di occupare ruoli di guida dove i valori morali si possono diffondere con serenità e collaborazione”.

A distanza di qualche settimane è arrivata la risposta tutt’altro che formale del Presidente Malagò che con affetto esprime il convinto apprezzamento per l’impegno dell’allenatore senigalliese che nei prossimi mesi sarà impegnato tanto nel progetto Università che in quello del ServizioCivile.

Pettinelli non è nuovo a ricevere lettere di importanti personaggi delle istituzioni. Anni fa fu la volta del Presidente Giorgio Napolitano a mandare un biglietto in occasione del 150^ dalla fondazione della Repubblica a cui Pettinelli dedicò il suo racconto “I ragazzi guardano le stelle” disponibile ora su iTunes della Apple.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2015 alle 12:13 sul giornale del 27 ottobre 2015 - 334 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, enzo pettinelli, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apFD





logoEV