Il fiostista delle star Ercole Moroni: 'In Italia nessuno diritto alle coppie omosessuali'

ercole moroni 23/10/2015 - Il fiorista delle star Ercole Moroni contro l'immobilismo del Parlamento italiano nel riconoscimento del matrimonio e dell'adozione per le coppie omosessuali. Ha scatenato un intenso dibattito su Facebook, e forse proprio una provocazione voleva essere il post che il fiorista, senigalliese di Montignano, ha scritto domenica sulla bacheca del sindaco Mangialardi e dell'ex consigliere comunale Gabriele Cameruccio.

Ercole, che da anni si divide tra la sua villa londinese, Senigallia e il country house di Belvedere Ostrense, da anni condivide la sua vita di tutti i giorni con il compagno inglese John. La sua carriera di fiorista l'ha portato a lavorare per star internazionali come Madonna e anche per la Regiona Elisabetta. Proprio domenica Ercole Moroni ha scelto di intervenire su un dibittito che in Italia stenta ancora a decollare.

"Il 3 novembre facciamo 31 insieme. Ancora oggi non abbiamo gli stessi diritti in Italia e dobbiamo lottare contro ignoranti tutti i giorni (non è cosa nuova) lasciando perdere politici o religiosi frustrati e veramente pericolosi -scrive Moroni- Ancora oggi si parla se farci unire in matrimonio o no, che dovrebbe essere un diritto senza discussione. Ma insomma che paura facciamo, quanta ignoranza e cosa ve ne importa con chi vado a dormire la sera. Io e John potevamo dare felicità a più di un bambino sia come coppia sia da soli. La famiglia non sono solo i genitori ma sono i nonni, i cugini e gli amici. Oggi ci sono più persone separate che unite purtroppo. Secondo me è semplice: ci sono persone buone e cattive. Rispettiamoci e amiamoci per quello che siamo. Non facciamo del male a nessuno. Amiamo la vita e rispettiamo la nostra e quella altrui".

Al post di Moroni, corredato da una foto che lo immortala insieme al compagno, il sindaco Mangialardi ha "risposto" aggiungendo il tipico "mi piace" di Facebook.





Questo è un articolo pubblicato il 23-10-2015 alle 20:56 sul giornale del 24 ottobre 2015 - 698 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, ercole moroni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apyU





logoEV