Trecastelli: “Riciclaggio a freddo”, l’Università di San Marino in visita al cantiere di Ponte Lucerta

22/10/2015 - Si sono conclusi in questi giorni i lavori per il rifacimento di tutta la struttura stradale della zona industriale di Ponte Lucerta (località Ripe) di Trecastelli, intervento finanziato dall’Amministrazione Comunale per € 177.000 già disponibili a Bilancio.

I lavori si sono svolti su circa 3.400 mq di superficie, ma la cosa particolarmente interessante ed innovativa è stata l’utilizzo, per lo strato di base della pavimentazione, della tecnica del riciclaggio a freddo.
Tale tecnica consiste nel recuperare la vecchia pavimentazione stradale degradata (altrimenti destinata allo smaltimento in discarica) e, grazie ad adeguati trattamenti, riutilizzarla per produrre un nuovo strato di conglomerato, con grandi vantaggi a livello ambientale ma anche economico, visto che si è potuto ridurre sensibilmente i costi di realizzazione.

L’intervento è stato progettato dall’Ufficio Tecnico Comunale in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e l’Università di San Marino ed è diventato anche caso di studio e lezione tecnico-pratica per alcuni studenti, che hanno avuto la possibilità di visitare il cantiere e l’Ufficio Tecnico Comunale.

Molto soddisfatto l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Sebastianelli: “Finora la tecnica del riciclaggio a freddo è stata utilizzata solo su autostrade, superstrade e strade provinciali, siamo orgogliosi di essere forse la prima realtà comunale ad utilizzare tale tecnologia. Continueremo sicuramente a puntare su formazione, sviluppo e ricerca”.

 


dal Comune di Trecastelli
già Ripe, Castel Colonna, Monterado
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2015 alle 14:57 sul giornale del 23 ottobre 2015 - 1036 letture

In questo articolo si parla di politica, ponte lucerta, trecastelli, Università di San Marino, riciclaggio a freddo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apwG


"si è potuto ridurre sensibilmente i costi di realizzazione"........

a 52 euro al metro quadro????

Avrei voluto vedere se a casa propria gli amministratori avrebbero speso felicemente 52 euro al metro quadro per rifare l'asfalto!!




logoEV