Serra de' Conti: primo posto in provincia per la differenziata. Brugiaferri, 'Si può migliorare ancora'

Raccolta differenziata porta a porta 22/10/2015 - Si e' tenuta mercoledi, 21 ottobre 2015, nella suggestiva cornice del Castello del Cassero a Camerata Picena, la premiazione dei Comuni Ricicloni 2015 della Provincia di Ancona. Anche quest'anno il Comune di Serra de' Conti si è classificato al primo posto, con una raccolta differenziata dell' 81,93%.

Per questo ulteriore riconoscimento ringraziamo l'impegno costante di tutta la cittadinanza, i volontari del nostro Centro Ambiente, la Protezione Civile per il monitoraggio del territorio e tutti i nostri collaboratori.

Crediamo che si possa fare ancora molto in termini quantitativi (consideriamo che i primi Comuni d'Italia realizzano percentuali intorno l'88%) mantenendo invariata la qualità dei rifiuti avviati a riciclo, che deve rimanere alta.

Un ulteriore obiettivo da raggiungere e' quello di ridurre l'ammontare del rifiuto secco indifferenziato pro-capite, ancora superiore ai 75 kg. annui, che ci permetterebbe si ottenere l'ulteriore riconoscimento di Comune Rifiuti Free.

Come fare? La tariffa puntuale applicata nel nostro Comune (ciascuno paga sulla base dei rifiuti prodotti), sicuramente contribuisce in modo significativo nello stimolare il cittadino a produrre meno rifiuti indifferenziati, ma risulta fondamentale una scelta attenta del consumatore, il cui impegno deve essere rivolto alla riduzione dell'acquisto di materiale non riciclabile (es. polistirolo, grandi confezioni, ecc.), e nell'assumere comportamenti virtuosi come utilizzare le borse di tela al posto degli shopper in plastica tradizionale, acquistare frutta e verdura sfusa, evitare i prodotti usa e getta preferendo alimenti e detersivi alla spina.

Queste attenzioni, e tanti altri possibili accorgimenti per ridurre la quantità di rifiuti, contribuirebbero ad abbassare la tariffa individuale (pagare di meno) e a ridurre la quantità complessiva di rifiuti conferiti. Siamo fiduciosi in un impegno crescente delle famiglie, in questa direzione, che porta ad un risparmio individuale e collettivo, di cui potranno beneficiare tutti.
 


da Elena Brugiaferri
Assessore all'ambiente-Serra de' Conti
 




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2015 alle 14:51 sul giornale del 23 ottobre 2015 - 480 letture

In questo articolo si parla di raccolta differenziata, politica, serra de' conti, Comune di Serra de' Conti, comuni ricicloni 2015

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apwC





logoEV