Cibo è salute- prevenzione alimentare ed uso corretto di cibi: Andos e Panzini insieme nella prevenzione dei tumori

22/10/2015 - A Senigallia due giornate dedicate al tema del cibo e della salute. Dal 29 al 30 ottobre torna l’iniziativa “Cibo è salute – Corso di prevenzione alimentare ed uso corretto di cibi e cotture” promossa dall’Andos- associazione donne operate al seno e dall’istituto alberghiero “Panzini” con il patrocinio del Comune di Senigallia nell’ambito delle manifestazioni di ‘Ottobre in Rosa’.

L’iniziativa, che ogni anno ha approfondito un tema diverso partendo sempre dal presupposto che un’alimentazione sana promuove il benessere, migliora la qualità della vita e può persino allungarla, per la 7° edizione ha come tema ‘I magnifici 10: i cibi che aiutano a prevenire e curare i tumori’.

Il cibo può svolgere un ruolo essenziale nella prevenzione e nella cura delle diverse malattie. Infatti- sottolinea la presidente dell’A.N.D.O.S. Senigallia Maria Antonietta Muzzi- modificando la propria dieta è possibile ridurre i fattori di rischio del tumore e delle recidive e, in caso di malattia, alleviare gli effetti collaterali delle terapie aumentandone l’efficacia”. “Pertanto-prosegue- per noi che cerchiamo di aiutare le donne operate al seno a riprendere il proprio cammino con consapevolezza e serenità, migliorando la qualità della loro vita, la collaborazione dell’istituto alberghiero e la consueta disponibilità dello chef Giovanni Allegro, consulente di cucina della Fondazione I.R.C.C.S.-Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, significano molto”.

Il corso di formazione teorico e pratico, che si svolgerà all’istituto alberghiero ‘Panzini’ di Senigallia, si divide in due giornate: il 29 ottobre lo chef Allegro terrà degli incontri formativi (dalle ore 9 alle ore 13 per i docenti e gli studenti del Panzini- classe 5° A cucina e 3 ragazzi per ogni sezione della classe 3° cucina- e dalle ore 15 alle ore 19 per la cittadinanza che si è iscritta) su quegli alimenti che sono fondamentali per la salute, appunto i magnifici 10 che sono buoni e fanno bene. Il 30 ottobre invece, a conclusione del corso, presso la Sala Rocca dell’Istituto si svolgerà la ‘Cena didattica-a tavola per la salute’ a cura dello chef Giovanni Allegro e degli studenti del Panzini ( 5° A cucina, 3° A cucina, 3° A sala e 4 ragazze della sezione ‘accoglienza’) e dei docenti Simonetta Sagrati, Silvano Pettinari (cucina) e Germano Carboni (sala-bar). I partecipanti (su prenotazione- quota partecipazione 35 euro) potranno, oltre degustare il menù sano e corretto che verrà illustrato dallo chef, lasciarsi trasportare dalle note musicali del duo Opera Pop.

Il progetto, ormai consolidato grazie alla sinergia che da 7 anni si è creata tra l’Istituto Panzini e l’Andos, quest’anno- evidenzia la professoressa dell’Istituto Panzini Simonetta Sagrati- entra a pieno titolo negli obiettivi della Carta di Milano di Expo 2015 che incoraggia la ‘buona salute grazie al buon cibo’, inteso come quel processo che consente alle persone di acquisire un maggiore controllo della propria salute e di migliorarla”.

Appuntamento quindi il 29 ed il 30 ottobre con “Cibo è salute – Corso di prevenzione alimentare ed uso corretto di cibi e cotture”, l’iniziativa dell’Andos e del Panzini nell’ambito delle manifestazioni di ‘Ottobre in Rosa’ che, in attesa della nuova data dello spettacolo di danza rinviato a causa del maltempo, sabato 17 alle ore 10 all’Auditorium San Rocco ha proposto un incontro pubblico su ‘Senologia a Senigallia- Passato, presente e futuro… in Area Vasta’ e sabato 24 alle ore 18:30 in via Carducci proporrà la mostra fotografica ‘Il coraggio delle donne nel mondo’ a cura di Giorgio Pegoli.







Questo è un articolo pubblicato il 22-10-2015 alle 15:29 sul giornale del 23 ottobre 2015 - 1069 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, andos, prevenzione, Sudani Alice Scarpini, istituto alberghiero panzini, ottobre in rosa, articolo, cibo è salute

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apwO





logoEV