“Tutti a bordo… in sicurezza”, al “Panzini” il primo incontro sulla sicurezza stradale

17/10/2015 - Ha fatto tappa in questi giorni a Senigallia, presso l’Istituto “Panzini” l’iniziativa denominata “Tutti a bordo… in sicurezza”, il progetto realizzato dall’Adoc Marche nell’ambito delle iniziative promosse dalla Regione Marche in materia di tutela dei consumatori, con la collaborazione dell’Ufficio scolastico regionale e destinato agli studenti delle Scuole Superiori di tutta la regione.

In aula sabato mattina la Polizia Municipale di Senigallia che ha parlato con i ragazzi dei rischi della strada e delle responsabilità che ci si assume alla guida di un veicolo. L’incontro, al quale ha preso parte anche il Direttore dell’ACI di Ancona Giulio Rizzi, ha voluto richiamare l’attenzione dei giovani soprattutto sull’uso delle droghe e l’abuso di alcol, mostrando gli strumenti attraverso i quali le Forze di Polizia testano la quantità di alcol nel sangue e simulando, mediante degli appositi occhiali, lo stato di  ebbrezza.

Prove pratiche che hanno fatto riflettere i ragazzi sulle reali condizioni e sui reali effetti dell’alcol sui riflessi, sulle capacità visive e sulle condizioni fisiche dell’individuo in generale.

“Tutti a bordo…in sicurezza” tornerà al “Panzini” di Senigallia anche il 19 e il 27 Ottobre, anche con gli interventi dei volontari della Protezione civile e del Gruppo Giovani della Croce Rossa, mentre nei prossimi mesi, dopo aver continuato a girare per le scuole della regione, tornerà a Senigallia presso il Liceo “Medi”.
 

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-10-2015 alle 17:04 sul giornale del 19 ottobre 2015 - 414 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, polizia municipale, senigallia, sicurezza stradale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apkz





logoEV