Annuncia il suicidio su Facebook: 62enne ritrovato incolume a Milazzo

Facebook 16/10/2015 - Minaccia di uccidersi su Facebook e poi scompare. Una vicenda per fortuna a lieto fine quella che ha visto come protagonista un perito senigalliese di 62 anni ritrovato, sano e salvo, a Milazzo.

A far scattare l'allarme e la richiesta di aiuto alle forze dell'ordine da parte di amice e conoscenti era stata una frase che l'uomo, l'altro giorno, aveva postato sul social network Facebook nella quale affermava di "non farcela più" e di volerla "fare finita". Il perito, L.B. poi era anche scomparso.

Ore di ansia e preoccupazione per le sorti dell'uomo che si sono concluse solo quando, nella giornata di giovedì è arrivata la bella notizia. La Polizia di Milazzo aveva rintracciato l'uomo e avvertito i colleghi del Commissariato di Senigallia. Una ricerca non facile per le forze dell'ordine dal momento che neanche gli amici sapevano bene dove l'uomo potesse trovarsi. Da qualche tempo infatti l'uomo si era trasferito in Toscana ma aveva forti legami anche con la Sicilia, dove era nato. Proprio qui è stato poi ritrovato.





Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2015 alle 10:37 sul giornale del 17 ottobre 2015 - 2306 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, facebook, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apgQ





logoEV