Giovani Democratici Corinaldo, 'Soddisfatti del via libera allo Ius Soli'

giovani democratici 15/10/2015 - Martedì 13 ottobre, con 310 voti a favore, 189 contrari e 83 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato il testo di legge che abroga il vecchio “Ius sanguinis”, ed istituisce in sua sostituzione lo “Ius soli temperato” e lo “Ius culturae”, che permetteranno ai minori stranieri di diventare cittadini italiani non più in base alla cittadinanza dei loro genitori, ma in base al luogo di nascita. Ora la legge approderà in Senato per l’approvazione definitiva.

I GD di Corinaldo si dicono soddisfatti perché lo ius soli faceva parte delle #10Proposte a cui l’organizzazione giovanile aveva lavorato alacremente nel corso dell’ultimo anno, presentandone gli aspetti nelle piazze di moltissime città di tutta Italia, inclusa Corinaldo. Soddisfatti, perché si tratta di un bellissimo passo avanti nel difficile percorso dell’integrazione sociale: d’altronde, si tratta semplicemente di dare la cittadinanza italiana a bambini che parlano perfettamente l’italiano, crescono, studiano e giocano nelle scuole del Paese, sono nostri amici ed amici dei nostri figli.

Non pienamente soddisfatti, però, per via dei limiti intrinseci alla legge. Limiti frutto di un compromesso dovuto all’eterogenea composizione della maggioranza di Governo. Limiti che, tuttavia, si prospettano solo temporanei, in attesa di un terreno politico più fertile alla nascita di una forma di ius soli più ampia.

A favore dell’approvazione della legge, assieme alla maggioranza, sono arrivati i voti di SEL, Area Popolare e Ala. Hanno votato contro la legge Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lega Nord. Astenuti invece gli esponenti del Gruppo Misto facente riferimento al partito “Possibile” ed il Movimento 5 Stelle, nonostante questi ultimi si fossero detti, in un primo momento, favorevoli all’introduzione dello ius soli nella giurisprudenza italiana.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2015 alle 15:56 sul giornale del 16 ottobre 2015 - 486 letture

In questo articolo si parla di politica, giovani democratici e piace a pilviman

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apey


mart s.

16 ottobre, 10:44
Ma gli italiani attuali proprio non vi piacevano? E pensare che la maggioranza vi votava pure...