Week end di pioggia e freddo: è pre-allerta meteo

09/10/2015 - E' in arrivo un forte peggioramento delle condizioni meteorologiche previste per il prossimo week end del 10 e 11 ottobre.

La criticità maggiore si dovrebbe concentrare nella parte centrale della giornata di sabato con estensione alla mattinata di domenica. Un peggioramento che farà probabilmente da apripista ad una ulteriore fase di acuto maltempo attorno alla metà del mese. Entriamo dunque in una fase meteo particolarmente delicata che andrà monitorata con molta attenzione.

 

ANALISI DELLA SITUAZIONE: Una irruzione di aria artica nei prossimi giorni , si propagherà verso l'Europa orientale e poi centrale, determinando una netta accelerazione autunnale, non solo riguardo il conseguente calo termico ma anche riguardo l'aumento degli episodi di maltempo. L'aria molto fredda di estrazione artica entrerà in contatto con aria ancora calda mediterranea, innescando una reazione favorevole a cicloni e depressioni profonde. La prima conseguenza sarà la formazione di una profonda depressione mediterranea che nel corso del prossimo fine settimana 10-11 Ottobre, irromperà su buona parte del Centro-Sud, con coinvolgimento anche del nostro territorio. Si tratta di un nuovo ciclone mediterraneo da seguire con grande attenzione, visti i possibili nubifragi ed episodi violenti. Successivamente riceve conferme la possibile irruzione di una saccatura mista, nord-atlantica e artica, verso la metà di ottobre. IL vortice si collocherà dapprima sul Nord Italia, minacciando il resto del paese. Anche in questo caso si tratta di uno scenario barico potenzialmente pericoloso, da monitorare con attenzione. Nelle mappe sotto riportate sono evidenziati i quantitativi di precipitazioni previste in mm.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2015 alle 11:00 sul giornale del 10 ottobre 2015 - 2248 letture

In questo articolo si parla di attualità, Meteomisanevola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ao2j