Ostra: decapitato dal Bobcat mentre lavora, morto un operaio macedone

09/10/2015 - E' rimasto incastrato nei bracci del bobcat con il quale stava lavorando. Il suo corpo senza è stato ritrovato nel cantiere della Casa di Riposo di Ostra.

Non c'è stato nulla da fare per un operaio macedone di 45 anni trovato già morto al momento dei soccorsi nel tardo pomeriggio di venerdì ad Ostra. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Senigallia che purtroppo hanno solo potuto constatare il decesso dell'uomo. Il corpo dell'operaio era martoriato, semi-decapitato. Secondo una prima ricostruzione l'operaio sarebbe stato colpito dalla benna del Bobcat che staccandosi lo avrebbe falciato uccidendolo sul colpo.







Questo è un articolo pubblicato il 09-10-2015 alle 21:40 sul giornale del 10 ottobre 2015 - 5143 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, ostra, INCIDENTE SUL LAVORO, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ao4g