Serra de' Conti: una proposta per la valorizzazione del CO.GE.S.CO.

serra democratica e indipendente 08/10/2015 - Le Amministrazioni Comunali in indirizzo fanno parte del CO.GE.S.CO. – Consorzio Gestione Servizi Comunali - , che ha sede a Serra de’ Conti .

Nell’ottica della gestione associata dei servizi, riteniamo che vada pensata e proposta una soluzione che raggruppi tutti Comuni associati della zona Misa - Nevola, al fine di superare l’attuale frammentazione e vedere oltre alla vigente normativa. Siamo dell’opinione che occorre prevenire le situazioni e non subire imposizioni che possono venire dal Governo, che alla fine dei conti non portano ad ottenere i vantaggi sperati. Pensare più in grande per essere protagonisti a pieno titolo di territori che insieme possono formare un solo “territorio”. Il CO.GE.S.CO. è costituito da Enti Locali e, come Azienda Speciale, può avvalersi di una normativa che gli permette di agire come soggetto privato, cosa questa che non consentita dalla vigente legislazione agli Enti Locali stessi.

Questi ultimi potrebbero trasferire funzioni e servizi al Consorzio di cui fanno parte, conseguendo vantaggi non indifferenti ad esempio sul fronte del rispetto del patto di stabilità interno, migliorando la qualità, l’economicità e l’efficienza dei servizi. Ormai è ora di capire che è necessario valorizzare un’area, un territorio costituito da più Comuni che vanno dalla costa verso la montagna e che tutti insieme possono dare una immagine diversa, esaltando le tante e varie peculiarità presenti nelle singole comunità. Serve uno scatto in avanti, un cambio di mentalità che la politica degli Enti Locali deve fare dal basso, senza aspettare Leggi che impongono dall’alto le aggregazioni, spesso realizzate più per rispettare le normative che per conseguire veri vantaggi. Il CO.GE.S.CO. rappresenta una risorsa di un territorio vasto che al momento del bisogno, ha saputo dare risposte concrete, come è dimostrato dall’aver risolto l’emergenza idrica in tutti i Comuni aderenti mediante la realizzazione di circa 70 Km di condotte idriche che portano acqua di Gorgovivo nelle nostre case.

Ed è proprio su quella esperienza che si possono mutuare le difficoltà che gli Enti Locali si trovano ad affrontare quotidianamente, cercando di dare impulso al CO.GE.S.CO., confermando una aggregazione territoriale ampia, tale da essere quella più popolosa nella Regione Marche con circa 76 mila abitanti, dopo le Città di Ancona e Pesaro. In prospettiva è necessario avviare un percorso di politica amministrativa locale gettando le basi per intraprendere un processo che non è più rinviabile, in quanto la politica della frammentazione impoverisce i territori e le Unioni dei Comuni non sono la risposta adeguata alla attuale situazione. In relazione a quanto sopra riteniamo che è necessario partire da un quadro chiaro dei costi, dell’organizzazione tecnica, e amministrativa del Co.GE.S.CO. per elaborare e concertare un progetto che possa dare impulso al Consorzio in modo da sperare in un futuro meno incerto per i territori di queste due vallate.

A titolo esemplificativo elenchiamo alcune funzioni e servizi che potrebbero essere gestiti dal CO.GE.S.CO. per conto delle comunità di questa area territoriale in forma aggregata : a. Pianificazione urbanistica territoriale
b. Sportello unico attività produttive ;
c. Farmacie comunali ;
d. Centrale Unica di Committenza, appalti e contratti ;
e. Manutenzione del territorio di competenza comunale ;
f. Vigilanza Urbana ;
g. Ufficio Ragioneria ;
h. Sistema informatico unificato

Mettere insieme diverse realtà, che vanno dalla costa alla media collina, equivale ad aumentare le potenzialità economiche (agricoltura, artigianato, turismo, industria) ambientali e culturali di territori e comunità ricche di storia e tradizioni.


da Lista civica “Serra democratica e indipendente”




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-10-2015 alle 14:23 sul giornale del 09 ottobre 2015 - 480 letture

In questo articolo si parla di politica, serra de' conti, Lista civica “Serra democratica e indipendente”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoYE