Montemarciano: incidente all'incrocio di Marina, peggiorano le condizioni dello scooterista

ospedale di Torrette di Ancona 07/10/2015 - Sarebbero peggiorate, nella tarda serata di lunedì, le condizioni di salute del 37enne marocchino domiciliato a Montemarciano S.M. che, attorno alle 17 dello stesso giorno, si era schiantato contro una Fiat Panda a Marina.

Le sue condizioni di salute, nonostante l’intervento dell’eliambulanza che lo aveva accompagnato all’ospedale regionale di Torrette, in un primo momento non avevano fatto temere il peggio. Successivamente però i medici hanno riscontrato un peggioramento.

L’uomo, ricoverato ora in prognosi riservata, avrebbe riportato un trauma cranico. Nell’impatto infatti il casco del 37enne, che in sella al suo scooter Aprilia aveva tamponato una Fiat Panda all’incrocio tra via Roma e via Spontini, regolarmente indossato, sarebbe schizzato via.

Sul posto, oltre i sanitari del 118, erano intervenuti gli agenti della Polizia Municipale per i rilievi che, ora, hanno sottoposto a sequestro i due mezzi coinvolti.





Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2015 alle 08:11 sul giornale del 08 ottobre 2015 - 627 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, ospedale, ancona, Sudani Alice Scarpini, Ospedali Riuniti, torrette, marche nord, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoVi

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV