Orciano di Pesaro: frana una strada, autista di Bucci interviene ed evita il peggio

Orciano di Pesaro, crollo strada 03/10/2015 - Erano circa le 20:20 di un tranquillo venerdì sera quando, a Orciano di Pesaro, l'asfalto è collassato su se stesso, lasciando spazio ad una voragine che ha inghiottito circa 20 metri di via Kennedy.

Fortunatamente nessuna auto stava transitando in quel tratto di strada al momento del cedimento, ma la frana avrebbe provocato la rottura di alcune tubature, tra queste una che porta il gas metano ad una pizzeria poco distante.

E sarebbe stato proprio il provvidenziale intervento di un ragazzo di Senigallia che si trovava in pizzeria - un ex autista del 118, ora in servizio presso l'azienda Bucci - ad evitare la tragedia: l'avventore avrebbe, infatti, provveduto a chiudere immediatamente il rubinetto del gas, a far evacuare dallo stabile le circa 20 persone presenti e a bloccare il traffico nella via in attesa dei soccorsi.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri, restano ancora da chiarire le cause che hanno portato al cedimento della sede stradale.







Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2015 alle 02:00 sul giornale del 03 ottobre 2015 - 3736 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, orciano di pesaro, news, alberto bartozzi, notizie fano, ultim'ora, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aoM7


Fra' Ginepro

03 ottobre, 11:41
Vedete, gli omarini delle medaglie di Panaroni hanno sempre ragione: "E BASTA CON QUESTE TRIVELLAZIONI!".




logoEV